Sport rafforza le difese immunitarie?

di Malvi Commenta

I benefici dello sport sono tantissimi: tonifica il corpo, aumenta la resistenza, libera la mente dallo stress. Ma uno studio condotto presso l’Università di San Diego ( pubblicato sulla rivista Brain, Behavoir and Immunity) aggiunge un nuovo effetto benefico alla lunga lista: l’attività fisica rafforza anche le difese immunitarie.

stile di vita sano vs tumori

Conosciamo bene l’importanza di difese immunitarie forti per mantenerci in salute e puntare sul benessere. Più alte sono e più l’organismo si rivela inattaccabile. E allora ecco che fare circa venti minuti di sport al giorno sarebbe, secondo la ricerca, di vitale importanza per il nostro benessere. Gli autori dello studio hanno arruolato 47 pazienti affetti da patologie croniche e li hanno invitati a svolgere venti minuti di attività fisica al giorno, camminando su un tapis roulant. I dati rilavati dalla osservazione dell’esperimento hanno indotto ad affermare che un po’ di attività fisica moderata è sufficiente per una migliore attivazione del sistema immunitario, importante per proteggere dalle malattie.

10 TRUCCHI PER RAFFORZARE LE DIFESE IMMUNITARIE

La dottoressa Suzi Hong che ha condotto la ricerca ha affermato:

L’idea di dover svolgere un’attività fisica intensa per stare meglio può spaventare le persone con malattie infiammatorie croniche. In realtà questi pazienti potrebbero stare molto meglio se solo si impegnassero in un’attività fisica moderata

Insomma se fino ad oggi pensavamo che fare sport potesse fare bene contro ansia e tensioni varie e potesse aiutarci a ritrovare la linea perduta e forme più definite, dopo questa ricerca sappiamo anche che l’attività fisica può essere davvero utile per rafforzare le difese immunitarie.

Foto | Thinkstock