Cellulite, eliminarla con la giusta strategia

di Malvi Commenta

La cellulite è un problema molto diffuso tra le donne che, in vista dell’estate, tentano il tutto per tutto per cercare di combatterla ma spesso non ottengono risultati. Sì, perché questo disturbo, prettamente femminile, va curato con grande costanza e non sono sufficienti due mesi di dieta e trattamenti per ottenere risultati. Serve insomma una giusta strategia, un mix di fattori che, uniti, possono aiutare a eliminare la cellulite.

Intanto la dieta alimentare è di fondamentale importanza per ottenere gambe snelle. Mangiare leggero e salutare, quindi con tanta frutta e verdura e pochi cibi grassi e elaborati, è un consiglio da seguire tutto l’anno per combattere in modo efficace questo inestetismo della pelle. Anche bere tanto è fondamentale per eliminare i liquidi in eccesso che sono causa della pelle a buccia d’arancia.

ACQUAGYM CONTRO RITENZIONE E CELLULITE? 

La strategia giusta contro la cellulite deve prevedere anche un po’ di movimento costante. Inutile cominciare a fare un po’ di sport ad aprile, sperando di arrivare in forma alla prova costume insomma. Se davvero si vuole dichiarare guerra alla cellulite bisogna farlo tutto l’anno, continuando a fare un po’ di movimento sempre, con l’obiettivo di migliorare la circolazione sanguigna e diminuire l’accumulo di liquidi.

COMBATTERE LA CELLULITE A COLPI DI CAFFÉ 

Anche i trattamenti sono una manna dal cielo per ottenere qualche buon risultato. Anche per questi, così come per lo sport, vale lo stesso discorso. I massaggi anticellulite andrebbero per esempio distribuiti nel corso dell’anno per ottenere buoni risultati.

Foto | Thinkstock