Benessere e bellezza partendo dal melone

di Pina Commenta

Come e quando usare il melone per migliorare il nostro benessere e diventare più belle e più belli? Ecco i consigli degli esperti per massimizzare gli effetti positivi legati al consumo di questo frutto tipicamente estivo. 

Il melone è colorato, è gustoso e ha tante proprietà nutritive che fanno bene al corpo e alla bellezza. Per esempio è “provvidenziale” per chi vuole l’abbronzatura perfetta. Si tratta di un alimento “imparentato” con la zucca, ortaggio gustoso ma autunnale, che si può sperimentare in tante ricette, è ricco di vitamina C ma non bisogna abusarne.

Il melone fa bene alla salute (fonte Co-Web)

La polpa del melone contiene il 90% di acqua. Fare uno spuntino con il melone vuol dire mangiare qualcosa di rinfrescante, beneficio, ricco di sali minerali, potassio, ferro,fosforo, calcio, magnesio, zinco, rame, fluoro, manganese e selenio, vitamine A, del gruppo B, E , K, J e soprattutto una fonte di vitamina C. Scrive l’esperto di Co-Web;

Contiene alfa-carotene e beta-carotene, sostanze antiossidanti e necessarie soprattutto durante il periodo estivo per tutelare la salute della nostra pelle. Il melone è un autentico scudo per contrastare l’azione dei radicali liberi, presenta amminoacidi, l’acido caffeico e l’acido ferulico. Un frutto altamente diuretico, favorisce la circolazione sanguigna e mantiene a livelli ottimali la pressione arteriosa grazie alla buona percentuale di potassio presente nella sua polpa. Benefico per la vista grazie alla vitamina A, mantiene in salute gli occhi e previene la degenerazione maculare, una patologia che si riscontra prevalentemente nelle persone anziane. La presenza di vitamina B6 aiuta a migliorare la qualità del sonno ed è molto utile al funzionamento del sistema nervoso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>