8 miti di bellezza che hanno un fondo di verità

di Pina Commenta

Siamo tutti un po’ portati a liquidare molti miti sulla bellezza per l’appunto come miti, leggende metropolitane senza alcuna verità.

Eppure alcuni di questi miti hanno fondo di verità, vediamoli insieme.

1) Stringere i capelli in code di cavallo li fa cadere

ogni acconciatura che provoca una tensione al cuoio capelluto e che tira alla radice può effettivamente portare alla perdita di capelli. Meglio lasciare il tuo ciuffo libero che imprigionarlo in un codino.

2) Strofinarsi gli occhi fa formare le rughe

Non è lo strofinarsi gli occhi che provoca propriamente le rughe ma è il movimento di “trazione” fatto sulla pelle sottile e delicata del contorno occhi che può provocare le cosiddette zampe di gallina. Pensateci bene prima di strapazzare gli occhi.

3) Risciacquare i capelli con la birra può renderli più forti

L’orzo e il luppolo utilizzati per la produzione di birra sono ricchi di proteine e vitamine che aiutano i capelli a rafforzarsi e a lucidarsi. Un rimedio piuttosto economico.

4) Alcuni alimenti possono causare o peggiorare l’acne

Il tanto demonizzato cioccolato e i cibi grassi considerati non sono sempre i responsabili dell’acne. Non sono state trovate correlazioni fra acne e questi cibi perché il corpo di ognuno di noi reagisce in modo diverso a cibi diversi. Non conosciamo dunque l’elenco esatto dei cibi che possono essere dannosi per la pelle, ma possiamo scoprirlo tenendo traccia di ciò che mangiamo e che ci provoca la comparsa di brufoli.

Leggi anche 8 miti di bellezza che hanno un fondo di verità II

Photo Credits |carlo dapino/ Shutterstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>