Come smaltire i peccati di gola

di Pina Commenta

Gli eccessi delle feste iniziano a farsi sentire? Pensate di aver esagerato e l’idea del cenone di capodanno vi fa venire i brividi? Niente paura, c’è un rimedio per ogni peccato di gola che vi siete concessi e che vi concederete.

Panettone, pandoro, cenoni, colazioni al bar, cioccolatini, pizze e pizzette, per ogni bontà la giusta soluzione, basta seguire qualche consiglio.

Partiamo dai grandi classici del Natale e delle feste Il pandoro e il panettone. Una fetta di pandoro ha più calorie di una fetta di panettone, ovvero circa 410 calorie per un fetta di circa 125 gr. Dopo esserci concessi questa leccornia possiamo fare 1 ora di attività aerobica e se stiamo festeggiando approfittiamo del ballo e balliamo scatenandoci per 40 minuti a ritmo sostenuto. Stessa cosa se siamo in vacanza in montagna, facciamo sci di fondo per un’ora.

E il panettone? Una fetta di circa 125 gr contiene 365 calorie, anche in questo caso va bene la solita ora di aerobica o camminata veloce.

E per qualcosa di meno calorico? Prendiamo ad esempio una cioccolata calda, che contiene circa 200 calorie, in questo caso per smaltirla andranno bene 25-30 minuti di jogging. Per quanto riguarda i piccoli peccati di gola come i cioccolatini, possiamo dire che generalmente un cioccolatino ha circa 60 calorie, queste possono essere smaltite con 10 minuti di camminata.

Andando sul salato, se ci siamo concesse una pizzetta, che contiene circa 135 calorie, possiamo fare solo 15 minuti di jogging ma per un hamburger con patatine fritte, di circa 433 calorie dovremo invece lanciarci in un’ora di zumba o una qualsiasi attività danzereccia purché sia a ritmo veloce.

Photo Credits |NinaMalyna/ Shutterstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>