Mal di pancia: quando è sopra la linea dell’ombelico

di Pina Commenta

Il mal di pancia è uno dei disturbi più frequenti che spesso mostra sintomi di poco conto. Tuttavia questo tipo di dolore può essere la spia di qualche patologia di una certa importanza, è bene quindi fare attenzione ad alcuni aspetti come: localizzare la sede del dolore (sopra o sotto l’ombelico?), la tipologia di dolore (fitto? Intermittente? Blando?), il momento in cui il dolore è sorto (all’improvviso? Prima o dopo qualche avvenimento? Dopo aver mangiato qualcosa?).

Solo dopo aver focalizzato questi aspetti, si potrà fare una diagnosi più precisa delle cause e l’entità di questo disturbo. Ad esempio, se il mal di pancia è localizzato al di sopra della linea dell’ombelico potrebbe trattarsi di un disturbo che coinvolge lo stomaco, o il fegato o il pancreas.

  • 1) Dolore diffuso e occasionale

Quando il mal di pancia è avvertito diffusamente ed occasionalmente, molto probabilmente ci può essere un problema alimentare, il quale può essere legato a fattori di tipo quantitativo e/o qualitativo.

Nel primo caso il dolore dipende da cosa, quale cibo, abbiamo ingerito, potrebbe trattarsi di cibo avariato che inavvertitamente abbiamo mangiato, piuttosto che di cibi che causano una sovrapproduzione di gas.

Nel secondo caso il dolore dipende dalla quantità di cibo che abbiamo ingerito e che evidentemente è stata eccessiva oppure ridotta. Insomma, ci siamo abbuffati oppure siamo praticamente a digiuno.

  • 2) Dolore localizzato con fitte intense e non occasionale

Quando il mal di pancia non è avvertito occasionalmente né diffusamente ma si manifesta con fitte dolorose localizzate, il problema potrebbe essere legato a patologie più serie come un’ulcera gastrica o duodenale.

Nel primo caso il dolore insorge non molto tempo dopo i pasti, nel secondo caso, passa più tempo dall’assunzione di cibo, e il dolore può insorgere ad esempio durante la notte e magari diminuire con l’assunzione di cibi.

Altre cause del mal di pancia potrebbero essere le coliche biliari, che si manifestano con crampi di solito localizzati sotto lo sterno, o pancreatite, una patologia molto più seria.

Naturalmente se si pensa che il dolore possa essere causato da una di queste patologie sarà bene che il medico prescriva delle indagini diagnostiche per fare luce sul problema

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>