Zucchero: crea dipendenza come l’eroina

di Redazione Commenta

Spread the love

Alcuni esperti lanciano un nuovo allarme: lo zucchero sarebbe in grado di creare più dipendenza di una droga pesante come l’eroina. Ecco perchè nell’assunzione di cibi ma anche bevande zuccherate dovremmo prestare attenzione; ad avvisare dei pericolo legato allo zucchero è la dottoressa Jacqueline Alwill, una nutrizionista che all’interno del Daily Telegraph spiega come con il consumo di cibi ricchi di zucchero raffinato ha fatto aumentare il rischio di diabete, ci ha causato un invecchiamento precoce, spesso ci ha portato all’obesità e ci ha resi più inclini a malattie a lungo termine.

L’esperta spiega come l’impatto degli zuccheri sia un grave problema per i nostri ormoni e questo lo si può osservare grazie al numero sempre più crescente di persone affette da obesità, diabete, sindrome metabolica e malattie cardiovascolari. Spiega che la dipendenza da zucchero è un vero e proprio problema ed aggiunge che una volta assaggiato se ne vuole sempre di più; probabilmente è per questo che lo ha paragonatao alla dipendenza da droga e, nel caso specifico all’eroina.

L’esperta quindi suggerisce di trovare la giusta via di mezzo, l’equilibrio: assumere solo la quantità di zucchero necessaria e cercare di non eccedere perchè poi le conseguenze per la salute possono essere davvero molto pericolose.

Una nuova dipendenza quindi che va ad aggiungersi a quelle di cui abbiamo già parlato nel blog: quella da gioco d’azzardo cui è stato dato il nome di ludopatia, quella da smartphone, quella del controllo degli sms, quella da sesso, quella da Facebook e Twitter oltre che a quelle più note e purtroppo ancora troppo diffuse di droga e alcol.

Photo Credits| Uwe Hermann su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>