Contro il melanoma: frutta e verdura

di Braganti Commenta

Combattere il melanoma, il più temuto tumore della pella con frutta e verdura; a dirlo i risultati di un nuovo studio pubblicato all’interno della rivista Molecular Cancer Therapeutics. Si tratta di una scoperta molto importante se si tiene conto del fatto che ad oggi non esiste un singolo agente terapeutico per tutti i melanomi, di cui circa 76.000 nuovi casi vengono diagnosticati ogni anno come ricordato dall’ACS (l’American Cancer Society).

Gli scienziati con questa nuova ricerca sono riusciti a dimostrare il meccanismo di azione della Gossypin contenuta naturalmente in frutta e verdura e che sembra essere in grado di inibire due mutazioni comuni nei casi di cancro della pelle e che sono i bersagli ideali per il trattamento del melanoma come spiegato dal dottor Hareesh Nair del Texas Biomedical Research

I nostri risultati indicano che gossypin può avere un grande potenziale terapeutico come un inibitore duale di mutazioni chiamate chinasi BRAFV600E e CDK4, che si verificano nella maggior parte dei pazienti affetti da melanoma. Si apre dunque una nuova via per la generazione di una nuova classe di composti per il trattamento del melanoma

Sono stati condotti dei test in vitro su cellule di melanoma umano che presentavano le due mutazioni che hanno dimostrato come la Gossypin sia riuscita ad inibire la proliferazione delle cellule cancerose; inoltre, analizzando il modello animale hanno constatato come su dei topi con il melanoma e queste due mutazioni trattati con la Gossypin per 10 giorni il volume del tumore si sia ridotto e ci sia stato un aumento del tasso di sopravvivenza.

Via| sciencedaily

Photo Credits| wizan su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>