Giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo

di Braganti Commenta

giornata-mondiale-consapevolezza-autismo-2013

Si celebra oggi 2 aprile la Giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo; si tratta di una ricorrenza molto importante voluta ed istituita dall’ONU allo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica nei confronti di questa malattia che purtroppo ancora oggi spaventa anche chi non ne è coinvolto probabilmente perchè non sa come comportarsi nel caso in cui si trovasse ad avere a che fare con una persone affetta da autismo. Sono circa 400 mila nel nostro paese le persone autistiche: alcune di queste riescono ad avere una vita piuttosto normale per altri invece tutto è più difficile. Si può e si deve fare molto per loro già dalla prima infanzia con cure particolari ed un’educazione mirata; dico questo perchè sono in molti a pensare che chi soffra di autismo non sia intelligente. Non è invece così; molto autistici hanno un quoziente intellettettivo anche piuttosto alto. Non devono però essere lasciate sole.

Diventa fondamentale che il bambino e poi l’adulto possa introdursi nella maniera migliore nella nostra società: non devono sentirsi emarginati. In questa Giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo segnalo l’iniziativa “Light it up blue” (“illuminalo di blu”) di Autism Speaks una delle più grandi organizzazioni a livello mondiale che si occupa di promuovere proprio la ricerca sull’autismo: molti monumenti in tutto il mondo per sostenere questa iniziativa si illumineranno di blu. E se indossassimo anche noi qualcosa di blu? In questo modo potremmo stare vicini anche se non direttamente a chi soffre di autismo e alle loro famiglie.