Le spezie per il benessere e la cura del corpo

di Mariella Commenta

Se pensiamo alle spezie, ci vengono in mente torte e piatti gustosi, in realtà, le spezie per il benessere e la cura del corpo, miscelati ai prodotti di bellezza, sono in perfetta sintonia con la stagione invernale. Largo, quindi, a zenzero e vaniglia, cannella e cumino.

Zenzero energizzante
È una radice che si trova in commercio sia fresca che essiccata. Lo zenzero è usato come antinfiammatorio e digestivo. Sulla pelle contrasta la formazione di radicali liberi, ha proprietà rivitalizzanti ed energizzanti e migliora la microcircolazione, apportando alle cellule dell’epidermide ossigeno e nutrienti importanti.

È molto utile anche in caso di infiammazioni cutanee, favorendo la purificazione e l’eliminazione delle tossine. In Thailandia, infatti, lo zenzero è un ingrediente molto utilizzato in impacchi e compresse vegetali impiegati per i massaggi.

Vaniglia antiossidante
La vaniglia è un’orchidea originaria del Messico dai frutti commestibili. È un antisettico naturale, ma anche un prezioso calmante, molto utile per combattere lo stress e l’insonnia.

Il particolare aroma della vaniglia è dato dalla presenza della vanillina, un polifenolo con proprietà antiossidanti che contribuisce a mantenere giovani la pelle e l’organismo, contrastando l’azione dei radicali liberi.

Miele nutriente
Il miele è da sempre un prezioso cosmetico, già gli Egizi, i Greci e i Romani lo utilizzavano come elisir di bellezza. Nella cosmesi il miele vanta molteplici utilizzi ed è apprezzato per le sue qualità idratanti ed emollienti. Adatto in modo particolare alla pelle secca quella secca, l’aiuta a ristrutturarsi, la nutre e agisce bene contro le irritazioni.

Cannella ristrutturante
La cannella è una spezia che si trova sia in forma polverizzata sia in piccoli cilindri di corteccia essiccata. È un potente antiossidante naturale, stimola la circolazione sanguigna ed ha proprietà antibatteriche, antisettiche e stimolanti.

La cannella combatte anche la fame nervosa ed è quindi un perfetto condimento per chi segue una dieta dimagrante. Può essere anche utilizzata come ingrediente di cosmetici che aiutano a ristrutturare e detergere in profondità la pelle.

Cumino idratante
È una pianta erbacea originaria della Siria, i suoi semi sono simili a quelli del finocchio e dell’anice, ma sono più piccoli e più scuri. L’olio di cumino è ampiamente utilizzato, grazie al suo alto contenuto di grassi polinsaturi, perchè ha proprietà rigeneranti della cute, è emolliente e antiossidante, idratante e protettivo.

Il cumino è utilissimo nei casi di pelle screpolata, con problemi di acne, eczemi, dermatiti e psoriasi. L’olio di cumino è utilizzato anche in caso di capelli deboli e secchi e contro la caduta dei capelli. Perfetto per massaggi e impacchi, stimola la circolazione e ha un’azione disinfettante sulla pelle.

Photo credit: Nina_Haghighi su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>