La caduta dei capelli, non è solo un problema estetico, ma anche di salute

di Mariella 1

Trovare più capelli sulla spazzola in autunno è normale, trovarne troppi, mentre sulla parte superiore della testa si nota magari un diradamento, è il segnale di una situazione da affrontare, ma senza preoccuparsi. Oggi la caduta dei capelli si può risolvere con delle cure efficaci cosmetiche, prodotti piacevoli e facili da usare, che aiutano a essere costanti nella cura anticaduta e che migliorano subito l’aspetto dei capelli. Alla base di una consistente caduta dei capelli possono eserci varie ragioni, vediamo quali

Il cambio di stagione
Il naturale ricambio dei capelli va da luglio a settembre,. L’extra caduta autunnale ha un analogo in primavera ed è legata agli sbalzi ormonali tipici delle stagioni di mezzo.

Le modificazioni ormonali
Gravidanza, allattamento e menopausa, sono momenti critici. Dopo il parto, può verificarsi una caduta rapida e consistente (telegen effluvium), così come dopo la sospensione della pillola anticoncezionale. La caduta dei capelli può essere anche di tipo maschile, dovuta al 5-alfa-reduttasi, un enzima legato al testosterone.

Gli errori alimentari
Per la salute dei capelli serve un adeguato apporto di aminoacidi, necessari a costruire la cheratina, che provengono dai cibi proteici (uova, carne e pesce). Servono poi ferro, vitamine del gruppo B, specie la B5 o acido pantotenico (tuorlo d’uovo, carne e legumi), polifenoli, antiossidanti, flavonoidi e minerali.

Lo stress psicofisico
Ansia, tensione, fatica, febbri, malattie e alcuni farmaci provocano reazioni ormonali negative per i follicoli piliferi.

I traumi del cuoio capelluto
Seborrea, forfora, sole forte, lampade Uv, phone troppo caldo, cloro e trattamenti aggressivi irritano il cuoio capelluto e infiammano i follicoli, traumatizzati anche dall’uso di pettinature molto strette.

Cosmetici contro la caduta dei capelli
Oggi un buon prodotto contro la caduta dei capelli è in grado di agire a più livelli. Riduce la caduta dei capelli, prolungando la fase anagen e, ancora meglio, i bulbi nei follicoli; favorisce la crescita dei nuovi capelli, abbreviando anche il periodo di riposo dei follicoli; irrobustisce i nuovi capelli in crescita, strutturando fusti spessi e forti, ben protetti dalla loro cuticola. Ma si può anche ricorrere a ricette fai da te per rinforzare i capelli.

La cura con lozioni per contrastare la caduta dei capelli, richiede una prima fase d’urto, in cui si usa la lozione una volta al giorno, massaggiandola sui capelli asciutti o bagnati: in genere per un mese. C’è poi quella di mantenimento, in cui il trattamento si usa due o tre volte alla settimana. Può invece essere prevista una fase intensiva di due o tre volte alla settimana, seguita da quella di mantenimento di una volta ogni sette giorni. La durata totale del trattamento della caduta dei capelli di solito è di tre mesi e si possono fare più cicli all’anno.

Commenti (1)

  1. Anch’io sto soffrendo di questa patologia. E ho deciso di prendere provvedimenti. Su internet ho trovato ottime recensioni e commenti riguardo ad un prodotto e ho deciso di acquistarlo. All’inizio ero diffidente ma,quando ho visto i primi miglioramenti, mi sono dovuta ricredere. Si chiama StaminalVita ed è un trattamento anticaduta composto da uno shampoo e una lozione.
    Dopo circa una settimana ho visto che i miei capelli più spessi e che non venivano giù quando ci passavo la mano sopra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>