Alzheimer: scarpe con Gps per i malati

di Braganti Commenta

Sul fronte Alzheimer ecco che si fanno largo della scarpe con dispositivo Gps per aiutare i pazienti ad essere rintracciati se dovessero allontanarsi da casa; questa Aetrex Navistar Gps Shoes è stata creata grazie alla collaborazione tra un’azienda americana specializzata in dispositivi miniaturizzati e il brand Aetrex e si può trovare in vendita nel Regno Unito al prezzo di 300 euro.

Mi sembra un’ottima idea anche perchè sono molte (e in costante aumento) le persone malate di Alzheimer e ad oggi, purtroppo non esiste una cura definitiva; chi soffre di Alzheimer purtroppo si dimentica anche delle persone che gli vogliono bene. Ma è fondamentale ricordarsi che sono anzitutto delle persone che hanno bisogno di maggiori cure ed attenzioni; persone che non devono essere mai essere lasciate sole. Tornando a queste scarpe, Andrew Carle, del College Mason di Washington spiega che

salveranno la vita ai malati ed eviteranno molti incidenti soprattutto per le persone nelle prime fasi del morbo che sono a più alto rischio di ritrovarsi in stato confusionario. Inoltre l’idea della calzatura supera l’ostacolo di mettere qualcosa addosso ai pazienti con Alzheimer che spesso non riconoscendolo come proprio lo rimuovono

Mi auguro che presto la scienza faccia progressi anche in questo campo e che una volta per tutta si possa capire con largoo anticipo se si è o meno soggetti all’Alzheimer.

Photo Credits| liber su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>