Obesità collegata al cancro al seno

di Braganti Commenta

Parliamo di obesità e cancro al seno perché secondo i risultati di uno studio condotto da alcuni esperti del Montefiore Medical Center di New York sembra che le donne obese o in sovrappeso avrebbero maggiori probabilità di sviluppare il cancro al seno o delle recidive; questo sembra essere causato dal grasso corporeo che porta dei cambiamenti a livello di ormoni ed anche una generalizzata infiammazione. Per giungere a questi risultati è stato esaminato e confrontato un gruppo di pazienti obese e in sovrappeso, con quelli di un gruppo di donne normopeso; tutte le donne appartenevano al National Cancer Institute ed avevano diagnosi di tumore al seno allo stadio I e III.

Nello studio sono state incluse sono quelle partecipanti che avevano una buona funzionalità degli organi e sono state escluse quelle che avevano gravi problemi di salute. I risultati della ricerca, che sono stati pubblicati all’interno della rivista “Cancer” hanno messo in luce come tanto più fosse elevato l’indice di massa corporeo tanto maggiore era il rischio di morte e di recidiva del tumore al seno. E questo accadeva anche quando la paziente aveva seguito in modo ottimale la chemioterapia o la terapia ormonale.

Il dottor Giuseppe Sparano che ha coordinato lo studio ha spiegato

Abbiamo scoperto che l’obesità al momento della diagnosi di cancro al seno è associata a un rischio di circa il 30% più elevato di recidiva e un rischio di quasi il 50% più elevato di morte, nonostante il trattamento ottimale. I trattamenti strategici volti a interferire con i cambiamenti ormonali e l’infiammazione causati dall’obesità possono contribuire a ridurre il rischio di recidiva

Uno studio sicuramente molto importante e che, una volta per tutte deve farci capire quanto pericolosa sia l’obesità che deve essere curata e tenuta sotto controllo sin da bambini: purtroppo anche quella infantile è in costante e preoccupante crescita.

Photo Credits| Tips Times su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>