Estate 2012, gli esercizi per sollevare il seno

di Mariella Commenta

Per avere un décolleté armonioso, ci sono esercizi per sollevare il seno che consentono di non ricorrere al chirurgo plastico. Bisogno dedicare molte cure per tenerlo in forma e contrastare la forza di gravità che, con il passare degli anni, tende a farlo abbassare. I muscoli pettorali sostengono il seno, perciò più li tonifici, più lo tiri su. La ginnastica è la soluzione migliore per fare in modo che il seno si rinvigorisca.

Ci sono anche altri piccoli consigli ma indispensabili per sollevare il seno, ad esempio, mantenere la schiena dritta, il muscolo pettorale lavorerà di più. Una volta alla settimana, per mantenere la pelle idratata, applica un cosmetico per rassodare il seno e una maschera nutriente, un buon massaggio stimolerà la circolazione.

Al mare usate una crema abbronzante con un alto fattore protettivo per proteggere la pelle dal sole, i raggi ultravioletti contribuiscono all’invecchiamento precoce della pelle. Non fare il bagno con acqua troppo calda e non dimenticare, alla fine, di effettuare spugnature per tonificare il tessuto. Infine, indossa sempre il reggiseno, anche di notte, soprattutto durante l’allenamento fisico.

Ed ora vediamo gli esercizi per sollevare il seno che potrai fare comodamente a casa tua per preparati all’estate 2012 con un décolleté da fare invidia al vicino d’ombrellone.

Esercizio 1
Prendi manubri da 2 chili in mano, in mancanza, puo tranquillamente usare delle bottiglie di acqua riempite di sassolini o sabbia, braccia piegate a 90°, gomiti all’altezza delle spalle. Apri e chiudi senza mai abbassare i gomiti. Ripeti 20 volte per 3 serie.

Esercizio 2
Spalle a circa un metro dal muro, gambe flesse, mani alla parete, braccia distese. Piega i gomiti per avvicinare gli avambracci al muro. Senza inarcare la schiena: addome contratto. Per intensificare, appoggia i glutei. Senza staccare le mani, ridistendi le braccia. Ripeti 20 volte per 3 serie.

Esercizio 3
Braccia piegate, gomiti all’altezza delle spalle, mani contro lo stipide della porta. Premi con l’avambraccio in appoggio e mantieni per 10-15 secondi. Rilassa. Ripeti 8-10 volte.

Esercizio 4
Con la schiena aderente al muro, ginocchia piegate a 90°. Passa l’elastico sotto la pianta del piede e impugnane le estremità. Mantenendo la tensione, porta le mani alle spalle senza aprire nè spostare i gomiti. Poi distendi completamente le braccia. Ripeti 15 volte per 2 serie.

Ripeti gli allenamenti 3 volte a settimana, a giorni alterni. Vedrai i risultati già dopo un mese e mezzo. Inoltre, oltre a focalizzarti su braccia e décolleté, lavori in modo completo su tutta la parte alta. Raddrizzi le spalle e hai un portamento più sexy e sicuro.

Photo credit: sincerely, brenda sue su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>