Disfunzione erettile, la mentina dell’amore che migliora il sesso

di Mariella Commenta

È un problema che riguarda gli uomini tra i 40 e 70 anni, ma la maggior parte degli uomini che ha difficoltà, pensa che la disfunzione erettile sia un problema solo degli anziani. Al contrario, sono proprio gli uomini al di sotto dei 40 ad avere la sindrome dell’uomo perfetto, colui che sotto le lenzuola dà il meglio di sè, il macho italico, per intenderci. Con il passare degli anni la necessità di performance sessuali, quel dover dimostrare a tutti i costi il confronto con la donna, diminuisce, tra i 60 e 75 anni non si sente questa necessità assoluta. Il sesso si vive con più pacatezza.

I risultati di alcune ricerche sfatano il mito secondo il quale la disfunzione erettile sia una prerogativa dell’invecchiamento. Gli uomini under 40 si sentono sotto pressione, la smania di essere un marito esemplare, avere un lavoro di successo, essere un padre premuroso non sembra vadano a braccetto con l’essere amante passionale.

Gli esperti della Sic (Società Italian della Contraccezione) e della Fiss (Federazione Italiana di Sessuologia Scientifica), riunitisi recentemente in un congresso a Taormina, sostengono che la causa principale di disfunzione erettile siano le donne sempre più dominanti, dall’uomo esigono molto di più, esercitando su loro un pressione che innesca il meccanismo dell’ansia da prestazione, una pressione mentale e psicologica che induce l’uomo a voler dimostrare sempre di più, ottenendo il risultato opposto.

Ad andare incontro alle necessità maschili, è arrivata la mentina dell’amore, si chiama proprio così perchè somiglia molto alla mentina classica, si adatta perfettamente alle esigenze dell’uomo, ha una rapida azione, è discreta, si scioglie in bocca senz’acqua e restituisce fiducia nelle proprie capacità.

La mentina dell’amore, prima di arrivare in Italia, ha spopolato in più di dieci paesi della Comunità Europea, sta riscuotendo molto successo proprio per la sua praticità, non dipende dai pasti o dalle bevande alcoliche, ha effetto entro un’ora dall’assunzione ed ha pochissimi effetti collaterali.

La psicosessuologa Chiara Simonelli, intervenuta al congresso, sostiene che la mentina dell’amore abbia un ulteriore vantaggio, sapendo di poter contare su un aiuto discreto, vivono il rapporto sessuale con più serenità, i tempi di attesa, rispetto ai farmaci tradizionali, sono decisamente inferiori, dunque, in attesa che faccia effetto, quelli dei preliminari si allungano, riscoprendo il piacere di stare insieme alla propria compagna.

Photo credit: cvrcak1 su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>