Flex gym, gli esercizi per sciogliere muscoli e articolazioni

di Redazione Commenta

Spread the love

La Flex gym è una ginnastica che aumenta la flessibilità del corpo, che facilita i movimenti di grande ampiezza espandendo al massimo le possibilità articolari. La flessibilità è la condizione di cui si gode quando muscoli e articolazioni sono mobili ed elastici, questo garantisce un maggior recupero muscolare, più scioltezza e rapidità di movimento. A tutto vantaggio della postura, dell’ossigenazione dei tessuti e della perdita di peso.

Se esegui questi esercizi di Flex gym con costanza, ogni giorno, eliminerai le contratture che ti rendono statica ed elastica.

  • Seduta a terra con le gambe completamente distese, i piedi ad angolo retto e le ginocchia dritte, piegati in avanti fino a quando te lo permettono i muscoli, tentando di toccare l’alluce con la punta delle dita per 20 secondi. Ripeti l’esercizio 4 volte.
  • In posizione supina, porta la gamba destra piegata verso il petto e in contemporanea tieni la gamba sinistra distesa a terra per 20 secondi. Ripeti 2 serie da 6 movimenti alternati.
  • Sempre supina, piega le gambe tenendole unite; stendi il braccio destro all’indietro oltre la testa, con il palmo della mano verso l’alto; il braccio sinistro si stende lungo il corpo verso il basso con il palmo della mano rivolto al pavimento. Fai in tutto 8 movimenti alternati.
  • In piedi con le gambe divaricate e le mani sui fianchi, allarga le gambe verso l’esterno facendo scivolare i piedi lateralmente e fino a sentire una tensione comoda su entrambi gli adduttori (sono i muscoli interni delle cosce). Ripeti per 4 volte.
  • Seduta su una sedia con le gambe unite e le braccia distese lungo i fianchi, alza la gamba destra piegata e afferra il ginocchio con entrambe le mani, portandolo verso il petto fino a sentire sul gluteo destro una leggera tensione. Rimani in posizione 20 secondi, poi ripeti il tutto con la gamba sinistra. Fai l’esercizio 8 volte per lato.
  • In piedi davanti a un muro o altro appoggio, con le gambe unite e le braccia distese lungo i fianchi, fletti la gamba destra all’indietro e afferra il piede con la mano sinistra; appoggia la mano destra al muro, tira il piede dolcemente fino a sentire sul quadricipite destro una tensione comoda. Poi esegui sul lato sinistro. Ripeti 8 volte per gamba.
  • A terra a pancia in giù, con le gambe unite e le braccia distese sopra la testa, fletti la gamba destra all’indietro e afferra il piede con la mano sinistra; tira il piede destro fino a sentire sul quadricipite destro una tensione comoda. Poi esegui il tutto a sinistra, per un totale di 8 volte alternate per gamba.

Photo credit: napudollworld su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>