Alimenti per celiaci: sì ad una regolamentazione comunitaria

di Braganti Commenta

La commissione Ambiente e Salute del Parlamento Europeo ha stabilito che gli alimenti per celiaci vadano inseriti nel nuovo regolamento comunitario COM 353; questo significa che le persone celiache diventano delle persone da tutelare ed a cui va quindi mostrata un’attenzione particolare.

Soddisfazione da parte L’Associazione Italiana Celiachia, l’Aic soprattutto perché questo importante riconoscimento è arrivato dopo una dura battaglia nata per far sì che gli alimenti per celiaci non venissero considerati solo come dei cibi salutari comuni (come quelli “senza grassi aggiunti”). Con la proposta COM353 gli alimenti senza glutine vengono identificati come essenziali per chi è affetto da celiachia, identificati coem persone “vulnerabili”.

Photo Credits| Polycart su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>