I benefici della floriterapia per ansia e fame nervosa

di Mariella 1

La floriterapia è un metodo di cura dolce e naturale nato in Gran Bretagna nei primi decenni del secolo scorso e sviluppatosi poi in California, Australia, India e Sudamerica. Nel caso di problemi del comportamento alimentare non agisce direttamente sullo stimolo della fame o sul grasso corporeo, ma aiuta a rielaborare lo stato di disagio emotivo che spinge a mangiare troppo, incoraggiando il cambiamento e stimolando il processo di autoguarigione attraverso le essenze floreali della floriterapia.

Il primo passo per scegliere il rimedio più adatto al proprio caso è quello di riflettere sulla situazione di disagio che si sta vivendo. Si soffre di fame nervosa? Si dimagrisce e si riacquista peso a fasi alterne? Si sconfigge la tristezza e il dolore mangiando? Dopo aver individuato i problemi, occorre scegliere le essenze floreali corrispondenti.

Si può partire utilizzando un solo fiore, oppure abbinare insieme più rimedi affini o in sinergia tra loro (meglio non superare i cinque o sei). Terminato il primo ciclo di cura, è possibile variare la miscela eliminando i fiori che non sono più necessari o aggiungendono di nuovi in base ai cambiamenti che si sono verificati.

Per l’ansia e la tensione nervosa: Agrimony
Aiuta tutti coloro che hanno l’abitudine di rimpinzarsi di cibo per sentirsi più brillanti e socievoli quando sono in compagnia, alleviando l’inquietudine, l’ansia, disturbi del sonno e la tensione nervosa, rafforzando l’autostima e allontanando la paura per non essere accettati e amati. È utiile anche per l’ansia e i tic nervosi come mangiare le unghie o tormentare i capelli.
Preparala così: versare 2 gocce di Agrimony in una boccetta con contagocce da 30 ml, aggiungere 2 cucchiaini di brandy e riempire con acqua minerale naturale. Prendere 4 gocce, 4 volte al giorno, per 3 settimane.

Per la fame notturna: Morning Glory
Aiuta chi soffre di questo disturbo alimentare a ritrovare un ritmo di vita più equilibrato, svilppando una maggiore consapevolezza, responsabilità e rispetto per le naturali esigenze del proprio corpo. È utile anche per chi tenta di dimagrire usando farmaci, ha un sonno irregolare o insufficiente, oppure abusa di sostanze stimolanti come caffeina e fumo.
Preparala così: versare 2 gocce di Morning Glory in una boccetta con contagocce da 30 ml, aggiungere 2 cucchiaini di brandy e riempire con acqua minerale naturale. Prendere 4 gocce 4 volte al giorno, per almeno 3 settimane.

Photo credit: Il Sole Nascente su Flickr

Commenti (1)

  1. non ci ho mai creduto veramente ai fiori di bach! forse x avere dei risultati bisogna essere veramente convinti che hanno effetti positivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>