Unghie molli, rigate, sfaldate, le cause e le cure

di Mariella 2

unghie-molli-rigate-sfaldate-cause-cure

Mani e unghie sono la nostra carta d’identità, da come vengono curate, si capisce il carattere della persona, ma non è solo questo, a volte, unghie molli, rigate, sfaldate indicato che nel nostro organismo ci sono dei problemi, l’unghia ingiallita, ad esempio, potrebbe essere il fumo, oppure i coloranti degli smalti, soprattutto quelli scuri, che lasciano sulle unghie una patina giallastra. Sarà sufficiente mettere sotto lo smalto una base che contiene pigmenti capaci di neutralizzare il giallo dell’unghia o evitare di usare solventi a base di acetone e alcol.

Unghie che tendono a essere molli

Stare sempre a dieta oppure mangiare male può determinare carenze di vitamine e sali minerali anche a livello delle unghie che hanno bisogno di alcuni nutrienti per crescere sani e forti, meno fragili.
Cosa fare: un integratore specifico per le unghie, a base di aminoacidi, come la cisteina e la metionina e vitamine, come la B, può essere utile per dare forza alla cheratina dell’unghia. Valida anche la soluzione di applicare a livello locale l’olio di argan, ricchissimo di vitamina E. Basta massaggiarne poche gocce ogni sera, in particolare all’attaccatura.

Unghie che si rompono facilmente

Anche in questo caso potrebbe trattarsi di carenze nutrizionali che si possono compensare consumando con regolarità frutta e verdura usando un integratore. Se oltre a rompersi le unghie sono segnate da righe orizzontali, si può sospettare una micosi (un fungo).
Che cosa fare: in caso di micosi, rivolgersi ad un dermatologo, in tutti i modi è opportuno non tenere le unghie troppo lunghe per evitare loro troppi microtraumi.

Unghie che si sfaldano

Ci sono unghie che si sfaldano come se fossero le pagine di un libro, oppure a sfaldarsi può essere uno strato.
Che cosa fare: nel primo caso rivolgersi a un dermatologo per escludere che si tratti di una micosi. Se, invece, si sfalda solo uno strato, evitare l’uso di detergenti aggressivi ed applicare una base con sostanze sigillanti delle varie lamine dell’unghia. Non usare le forbici per tagliare le unghie perche tendono a sfaldare.

Unghie rigate

Le cause che rendono la superficie delle unghie irregolare vanno dalle infezioni alle micosi, per questo è bene fare una visita dal dermatologo.
Che cosa fare: usare sempre i guanti per i lavori in casa, proteggere le mani con i guanti d’inverno e usare con regolarità una crema mani che contenga sostanze come cheratina e vitamine in grado di prendersi cura delle unghie.

Photo Credits: SuperPuchusu Flickr

Articolo correlato:
Le unghie rivelano lo stato di salute dell’ individuo. Anomalie dell’ unghia e malattie correlate

Commenti

  1. Per unghie lucide e resistenti massaggiare Olio di Argan su unghia e attaccatura tutte le sere. L’olio di Argan nutrirà le vostre unghie dall’interno rinforzandole e rendendole più belle. Potete trovare olio di Argan anche a prezzi contenuti.

  2. è un periodo che non sto bene, e mi si rompono tutte le unghie, che sono molli, in più mi si formano delle ragadi sui polpastrelli, basta l’olio di argan?