Ginnastica fai da te, gli esercizi per la pancia piatta, gli allenamenti da fare a casa

di Mariella Commenta

Spesso all’origine di un addome dilatato ci sono dei disturbi intestinali e, in particolare, la stipsi: si tratta di un rallentamento della peristalsi originato da diversi fattori, tra cui dieta povera di fibre e di liquidi, abuso di alcol, sale e zucchero raffinati, sedentarietà, abitudine al fumo, stress intenso e costante. Per sconfiggere la stitichezza l’attività fisica è un fattore fondamentale, ecco perchè gli esercizi per la pancia piatta ti aiutano a sbloccare l’intestino e, in contemporanea, a rassodare il punto vita.

L’ideale è svolgere gli esercizi per la pancia piatta appena svegli e a digiuno quando il corpo è ben riposato e l’intestino non è ancora impegnato a metabolizzare la colazione. Se poi vuoi dare una sferzata sostanziosa, ripeti i movimenti anche la sera prina di andare a letto

Esercizio 1
Sdraiata a terra con la schiena al suolo, hai le gambe tese, i piedi incrociati e le braccia tese e leggermente sollevate dal pavimento (circa 10 cm). Solleva il busto toccando i piedi con le mani. Ritorna lentamente a terra e appoggia la schiena sul pavimento in maniera molto dolce. Ripeti 3 serie da 10 movimenti.

Esercizio 2
Seduta a terra con le ginocchia piegatre, i talloni appoggiati al pavimento e il busto inclinato, effettua delle rotazioni con le braccia tese da sinistra a destra; le braccia devono passare sopra le ginocchia. Fai 3 serie da 10 rotazioni.

Esercizio 3
Semprese eduta, appoggia le mani all’indietro stendendo le gambe unite; solleva le gambe e appoggiale prima a destra e poi a sinistra. Fai 3 serie da 8 movimenti alternati.

Esercizio 4
Ancora a terra, distendi le gambe; fletti la gamba sinistra e porta il busto in avanti con le braccia distese. Poi fletti la gamba destra. Ripeti il movimento, alternato, per 10 volte.

Esercizio 5
In Piedi, con le gambe alla larghezza delle spalle, porta le braccia distese verso l’alto con le dita delle mani aperte; da questa posizione, solleva e abbassa i talloni. Fai 3 serie da 10 estensioni.

Esercizio 6
Ancora in piedi, con le gambe alla larghezza delle spalle, le braccia distese e le mani unite verso l’alto, inclina il busto a sinistra e poi a destra. Fai 2 serie da 10 flessioni per parte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>