Ricette light veloci: spalle di agnello brasate, ricetta secondo piatto, 292 calorie a porzione

di Mariella Commenta

 L’agnello si può cucinare in mille modi, fritto, ripieno, brasato, accompagnato da verdure opportunamente preparate per non perdere di visto l’ago della bilancia. La ricetta delle spalle di agnello brasate, è gustosa, per niente calorica, ed è adatta a chi soffre di anemia, e per chi è in fase di crescita e di sviluppo. Le calorie di questa ricetta di secondo piatto di spalle di agnello brasate sono solo 292 calorie a porzione, con 20 g di proteine, 20 g di grassi e 8 g di carboidrati.

L’idea in più per servire le spalle di agnello brasate e accompagnarle a carote glassate preparando 500 g di carote piccole lavate e asciugate, mettile in una pentola dalle pareti basse e aggiungi 500 ml di acqua, 30 g di burro, sale e un cucchiaio di zucchero; copri e lascia cuocere a fuoco vivo, finché il liquido si sia consumato. Una vera squisitezza.

Ricetta dietetica: spalle di anello brasate – Solo 292 kcal a porzione

Ingredienti per 6 persone:
– 2 spalle di agnello da latte
– 24 cipollotti, 6 pomodori perini
– 3 spicchi di aglio, 1 testa di aglio
– 1 bicchierino di vino Madera (vino liquoroso)
– 1 bicchierino di vino Porto
– peperoncino
– olio extravergine di oliva
– succo d’arancia
– brodo vegetale
– 1 cucchiaio di cumino
– alloro, rosmarino, timo, sale

Preparazione:
1. Sala le spalle e dorale in padella, bagnandole con il loro sughetto. Passale in una teglia.
2. Fai dorare i cipollotti pelati; aggiungi i pomodori senza la pelle, tre spicchi di aglio a pezzetti, il peperoncino tagliato a metà, cumino e rosmarino. Mescola, alza la fiamma e versa il Madera e il Porto. Porta e ebollizione, bagna l’agnello con questo liquido e scalda la teglia da forno sul fuoco.
3. Versa il succo d’arancia e il brodo e porta ad ebollizione. Copri con un foglio di carta oleata e lascia brasare la farne nel forno per circa un’ora e un quarto. Togli dal forno e lascia freddare la carne.
4. Taglia le spalle in tre pezzi. Dora i pezzi di carne insieme alla testa d’aglio tagliata, al timo ed all’alloro, fino a caramellarli.
5. Scola il liquido di cottura, togli il peperoncino e conserva le verdure. Porta ad ebollizione, schiuma e lascia ispessire. Unisci le verdure alla salsa e scalda ancora, prima di portare in tavola.

Fonte: Cucina Leggera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>