Obiettivo benessere: seppie grigliate per prevenire calcoli e coliche biliari

di Mariella Commenta

 Un piatto gustoso da preparare con ingredienti freschi e genuini. Apporta proteine nobili e acidi grassi essenziali che contribuiscono a eliminare i grassi nocivi. Le seppie grigliate sciogli grassi sono consigliati per i calcoli biliari, aiutano a perdere peso, contrastano l’ipercolesterolemia, si può consumare sia a pranzo che a cena, e si può abbinare a verdure cotte o crude, riso o pane integrale o semintegrale. Il pasto si può concludere con una tisana preparata con 1 c di menta in tazza di acqua calda per 5 minuti.

Perché ti fanno bene le seppie grigliate. Con gli Omega 3 riduci i grassi cattivi. Pesci, crostacei e molluschi contengono acidi grassi essenziali Omega 3, utili per ripulire le arterie ed evitare gli accumuli di colesterolo LDL (quello cattivo). Inoltre, la vitamina C del limone contribuisce a mantenere fluida la bile, prevenendo così la comparsa dei calcoli biliari, e favorendone l’eliminazione (se piccoli.)

Ricetta dietetica seppie grigliate sciogli grassi – solo 192 kcal a porzione

Ingredienti per 2 persone
– 400 g di seppie già pulite (anche surgelate)
– 2 limoni bio
– 1 ciuffo di prezzemolo
– 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
– sale marino integrale e pepe q.b.

Preparazione
Lava bene le seppie e mettile a marinare con l’olio e il succo dei limoni per circa un’ora. Se le acquisti surgelate, prima falle scongelare.
Trascorso il tempo indicato, scola le seppie e falle cuocere sulla griglia molto calda per 20 minuti, oppure utilizza il grill del forno, rigirandole spesso.
Quando saranno pronte, sistemate su un piatto da portata, spolverizzale con prezzemolo tritato, sale e pepe e bagnale con il liquido della marinata. Quindi servile in tavola.

Un tocco in più
A piacere, unisci alla marinata qualche fettina sottilissima di radice fresca di zenzero (la trovi dal fruttivendolo e presso alcuni supermercati.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>