Ricette light veloci: penne allo zafferano e carciofi, 330 calorie a porzione, ricetta piatto unico

di Redazione 1

Spread the love

Lo zafferano è un ingrediente prezioso, raccolto e lavorato a mano ancora oggi. Acquistiamo solo zafferano DOP per essere certi della qualità del prodotto.

La ricetta delle penne allo zafferano e carciofi propone un ottimo piatto unico, con solo 330 calorie a porzione, non sarà difficile prepararlo e potete tranquillamente usare i carciofi surgelati, già puliti e lavati e pronti da cuocere.

Ricette light veloci: penne allo zafferano e carciofi – 330 calorie a porzione

Ingredienti per 4 persone
– 300 g di penne rigate
– 5 carciofi
– 1 mazzetto di prezzemolo
– 1 spicchio di aglio
– 2 bustine di zafferano
– 30 g di parmigiano
– 20 g di olio extravergine di oliva
– 1 scalogno
– 1 limone
– 80 ml vino bianco
– sale e pepe

Preparazione:
Tagliamo il gambo dei carciofi lasciando attaccati gli ultimi 3 cm. Aiutandoci con un coltellino, puliamo la parte esterna del gambo, eliminiamo due giri di foglie, in ogni caso le più dure.
Tagliamo a metà i carciofi, con uno scavino togliamo la barba interna, poi tagliamoli ancora in spicchi e mettiamoli in acqua acidula con limone i modo da non farli annerire
Tagliamo a pezzetti i gambi di carciofo e facciamoli bollire per 10 minuti in un pendolino con acqua salata. Mondiamo lo scalogno e tritiamoli fine per il soffritto.
Riscaldiamo in una padella l’ olio extravergine di oliva, aggiungiamo lo scalogno tritato e gli spicchi di carciofi, saliamo subito e sfumiamo con il vino bianco.
Facciamo evaporare il vino, copriamo e portiamo a cottura in 10 minuti.
Frulliamo i gambi di carciofo cotti con un mestolino di acqua calda e una bustina di zafferano, poi uniamo la crema così ottenuta ai carciofi.
Portiamo a ebollizione in una pentola abbondante acqua salata con disciolta la seconda bustina di zafferano.
Non appena bolle, buttiamo la pasta e portiamo a cottura secondo quanto indicato sulla confezione.
Mentre la pasta cuoce, mondiamo e tritiamo il prezzemolo. Scoliamo la pasta e saltiamola nella padella con il sugo di carciofi; regoliamo di sale e pepe, spolveriamo con il prezemolo tritato e con il parmigiano grattugiato e serviamo subito.

Commenti (1)

  1. Ottima x la stagione e piato equilibrato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>