Ricette light veloci: gnocchi di ricotta ed erbette con calamari al pomodoro, ricetta piatto unico da 360 calorie a porzione

di Mariella Commenta

Un piatto unico, forse un po’ elaborato, ma non certo difficile, per incontrare gli amici e per una cenetta in famiglia, i calamari da utilizzare nella ricetta che vi proponiamo possono essere surgelati, esattamente come le verdure, molto più veloci da preparare.

Al gusto di questo piatto aggiungiamo le poche calorie apportate, che lo rendono ancor più accattivante.

Ricetta gnocchi di ricotta ed erbette con calamari al pomodoro – 360 calorie a porzione

Ingredienti per 4 persone
– 350 g di ricotta vaccina,
– 100 g di foglie di borragine,
– 100 g di erbette,
– 100 g di farina,
– 1 uovo,
– 20 g di parmigiano,
– 400 g di calamaretti,
– 250 g di pomodori ramati,
– 1 scalogno,
– maggiorana,
– olio extravergine di oliva,
– sale e pepe

Preparazione:
Puliamo i calamaretti. Incidiamo a croce i pomodori vicino al picciolo, poi scottiamoli per 3minuti sul fuoco in un pentolino contenente acqua bollente. Puliamoli, tagliamoli a metà ed eliminiamo i semi.
Lavare le erbette e le foglie di borragine. In una pentola contenente acqua già bollente e salata, scottiamo per 3 minuti le verdure pulite, quindi le scoliamo e le strizziamo per eliminare tutta l’ acqua. Lasciamo che diventino tiepide in un colino, poi tritiamole con un mixer. Mondiamo e tritiamo fine lo scalogno.

In una casseruola riscaldiamo 2 cucchiai di olio con lo scalogno tritato, facciamo stufare a fuoco basso per 5 minuti poi aggiungiamo i pomodori. Proseguiamo la cottura per 10 minuti, quindi uniamo i calamaretti e portiamo a cottura in 10 minuti. (I tempi di cottura dipendono dalla dimensione dei calamari).

Nel frattempo in una ciotola raccogliamo la ricotta, l’ uovo, il parmigiano che avreno grattugiato, la maggiorana, le erbette e la boraggine tritate. Impastiamo bene in modo da amalgamare tutti gli gli ingredienti. Se fosse necessario aggiungiamo della farina per dare la giusta consistenza agli gnocchetti, ai quali daremo forma con le mani.

In una pentola portiamo a bollore abbondante acqua salata, abbassiamo la fiamma e cuociamo per pochi minuti gli gnocchi.
Condiamo con l’ umido di calamaretti, regoliamo di sale e pepe e serviamo caldo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>