Dieta ipocalorica: la dieta dell’ insalata, saporita e leggera, tre giorni a settimana, le ricette della dieta dell’ insalata

di Mariella Commenta

E’ sicuramente un piatto poco valorizzato che in genere viene relegato al semplice ruolo di contorno. In realtà un’ insalata mista, croccante e saporita, può diventare un’ ottima scelta per portare in tavola gusto, salute e leggerezza.

Innanzittutto perché è un concentrato di vitamine e di sali minerali ma anche perché, se condita con buon senso, l’ insalata fornisce pochissime calorie. Le fibre delle verdure contribuiscono al buon funzionamento dell’ intestino, depurano e danno un immediato senso di sazietà che aiuta a non esagerare a tavola.

Per chi ha poco tempo da dedicare alla dieta le insalate già pronte risolvono subito il problema, si trovano in un qualsiasi supermercato e le varianti sono tante, con tonno, gamberetti o solo un mix di verdure per un pranzo veloce, la dieta dell’ insalata è più che adatta per la pausa pranzo. Le ricette che vi suggeriamo hanno gli ingredienti per una persona, ma aumentando la dose può essere un’ ottima idea per una ricetta light veloce per tutta la famiglia.

DIETA IPOCALORICA LA DIETA DELL’ INSALATA

PRIMO GIORNO DIETA DELL’ INSALATA
Colazione: 1 bicchiere di succo di arancia senza zucchero; 1 vasetto di yogurt magro; 1 tazza di tè
Spuntino: 1 mandarino; 1 tazza di tè
Pranzo: Insalata con pollo e polpo; 1 coppetta di macedonia
Merenda: 1 vasetto di yogurt magro; 1 tazza di tè
Cena: 1 ciotola di insalata mista con 120 g di tonno al naturale condita con 1 cucchiaino di olio extravergine di oliva; 1 fetta di ananas

SECONDO GIORNO DIETA DELL’ INSALATA
Colazione: 1 coppetta di macedonia; 1 vasetto di yogurt magro; 1 tazza di tè
Spuntino: 1 centrifugato di verdure miste; 1 tazza di tè
Pranzo: 1 ciotola di insalata mista condita con 1 cucchiaino di olio extravergine di oliva; 100 g di bresaola; 1 fetta di ananas
Spuntino: 1 mela; 1 tazza di tè
Cena: 1 ciotola di insalata mista con 80 g di formaggio magro a pezzetti condita con 1 cucchiaino di olio extravergine di oliva; 1 coppetta di frutti di bosco con succo di limone

TERZO GIORNO DIETA DELL’ INSALATA
Colazione: un frullato preparato con mezza banana, mezza mela e il succo di mezza arancia; 1 tazza di tè
Spuntino: 1 vasetto di yogurt magro; 1 tazza di tè
Pranzo: insalata di gamberi; 1 fetta di ananas
Spuntino: 1 centrifugato di verdura; 1 tazza di tè
Cena: 1 ciotola di insalata mista con 2 uova sode condita con 1 cucchiaino di olio extravergine di oliva, 1 mandarino

RICETTA DIETETICA INSALATA CON POLLO E POLPO
Ingredienti per 1 persona
– una manciata di valeriana
– qualche foglia di insalata riccia
– qualche foglia di rucola
– pochi spinaci
– 1 gambo di sedano verde
– 100 g di polpo
– 100 g di petto di pollo
– 1 cucchiaino di olio extra vergine di oliva
– succo di mezzo limone
– sale pepe

Preparazione
– lessate il polipo e tagliarlo a pezzetti
– cuocere il petto di pollo al vapore e tagliarlo a fettine
– lavare le insalate e metterle in una ciotola
– lavare e tagliare a tocchetti il sedano e aggiungerlo all’ insalata
– unire il polipo ed il petto di pollo
– in una ciotolina emulsionare l’ olio con il succo di limone, un cucchiaio di acqua, sale e pepe
– Condire l’ insalata e servire subito

RICETTA DIETETICA INSALATA DI GAMBERI
Ingredienti per 1 persona
– 150 g di gamberi
– qualche foglia di trevisana
– qualche foglia di insalata chioggia
– 1 fetta di ananas
– 1 pezzetto di mango
– 1 cucchiaino di olio extravergine di oliva
– succo di mezzo limone
– sale e pepe

Preparazione
– cuocere al vapore i gamberi
. lavare le foglie di insalata e tagliarle a listarelle
– tagliare l’ ananas e il mango a pezzetti
– in una ciotolina emulsionare l’ olio d’ oliva con un cucchiaio di acqua, il succo di limone, sale e pepe
– mescolare l’ insalata con la frutta e i gamberi, condire e servire subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>