Ricette light veloci: Tagliatelle con salsa agli asparagi, solo 162 calorie a porzione

di Mariella 2

Non è sempre facile preparare piatti squisiti, veloci da eseguire, senza perderci molto tempo perché non se ne ha, non investendo grandi capitali, leggeri senza grassi, ma, soprattutto con ingredienti neanche troppo fantasiosi.

Per la ricetta che vi suggeriamo ci vuole proprio poco, 20 minuti di preparazione e potrete servire un piatto gustoso che soddisferà il vostro palato e quello dei vostri ospiti.

TAGLIATELLE CON SALSA AGLI ASPARAGI
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 20 minuti
Difficoltà: media

Per ogni porzione
Kcal 162
Protidi 4,9 g
Lipidi 8,5 g
Carboidrati 18 g

Ingredienti per 4 persone
– 250 g di tagliatelle a sfoglia sottile
– 1 mazzo di asparagi (vanno bene anche quelli surgelati)
– 500 ml di besciamella (va bene anche quella pronta)
– 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
– pepe
– burro

Lessate gli asparagi tagliati a pezzettini in poca acqua bollente, lasciando da parte le punte che aggiungerete a 5 minuti dalla fine della cottura.
Scolateli e conservate l’ acqua di cottura, quindi raffreddateli sotto il getto dell’ acqua per fissarne il colore.
Preparate una salsa frullando i gambi degli asparagi con metà della besciamella, un bicchiere di acqua di cottura e il pepe.
Lessate in abbondate acqua le tagliatelle, scolatele al dente e condite prima con l’ olio e poi con la besciamella rimasta.
Imburrate leggermente uno stampo ad anello e versatevi le tagliatelle. Pressatele per farle ben aderire e passatele in forno preriscaldato a 180° per almeno 10 minuti.
Sformate l’ anello su un piatto di portata e versatevi al centro la salta.
Contornatelo con le punte degli asparagi e servite.

Commenti (2)

  1. Io la faccio ancora più leggera e veloce.
    Dopo aver lessato le punte di asparagi selvatici, li passo in padella con olio, aglio e un pò di brodo della pasta (spaghetti, linguine o tagliatelle) cotta nell’acqua di cottura degli asparagi.
    Verso poi la pasta, abbondante parmigiano e, se necessario, ancora un pò d’acqua di cottura.
    Buon appetito
    Maria

  2. La mia mamma mi ha passato una sua ricetta che può rendersi anche più saporita con l’aggiunta di un pò d’olio in più.
    Si lasciano appassire in acqua (poca), olio ed uno spicchio d’aglio direttamente gli asparagi crudi e tagliati a tocchetti o , anche a rondelle, si aggiunge del pomodoro fresco e lasciando una consistenza lenta si condisce con questo sugo della pasta tipo taccole.Una spolverata di parmigiano e…buon appetito ! Si sente il profumo della campagna!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>