Papilloma virus nell’ uomo. Sintomi, diagnosi e cura Hpv per l’ uomo

di Mariella 45

 Il papilloma virus colpisce anche l’ uomo. L’ Hpv (Human Papilloma Virus) rappresenta una delle più frequenti infezioni a livello genitale. Sono gli uomini i portatori del virus: mentre nella donna il papilloma virus può essere causa del tumore al collo dell’ utero, nell’ uomo l’ Hpv si manifesta sottoforma di condilomi, cioè escrescenze cutanee sugli organi genitali maschili.
SINTOMI: I sintomi del papilloma virus nell’ uomo sono i condilomi chiamati anche verruche anogenitali o più popolarmente detti creste di gallo. I condilomi sono particolari forme di verruche provocate dal virus e trasmesse attraverso ogni tipo di rapporto sessuale non protetto. I condilomi o creste di gallo si presentano come piccole lesioni morbide, puntegiate e fessurate, di colore rosato. Si sviluppano rapidamente formando una specie di piede da cui pendono e formano gruppi che danno l’ aspetto di un piccolo cavolfiore.
CURA: per la cura del papilloma virus nell’ uomo, spesso è sufficiente l’ uso di farmaci a base di podofillina o imiquimod da applicare localmente. A volte invece è necessario l’ impiego della criochirurgia: i condilomi vengono distrutti applicando sostanze molto fredde. Oppure viene usata la laserterapia. In altri casi si opta per la rimozione chirurgica.
PREVENZIONE DEL PAPILLOMA VIRUS: l’ unico modo per prevenire il papilloma virus (che è una malattia a trasmissione sessuale) è l’ uso del profilattico soprattutto nei rapporti occasionali. Tra troppi uomini ancora oggi persiste una forma di resistenza psicologica all’ uso del preservativo. Per quanto riguarda i rapporti a rischio, fare sesso con più partner oppure vivere una relazione sessuale libera con qualcuno che ha molteplici partner sesuali aumenta il rischio di contagio da Hpv del 60%. Ma ciò non significa che coppie stabili siano al sicuro da malattie virali o batteriche.

Se si manifestano i sintomi del papilloma virus occorre andare subito da uno specialista e confidare il problema anche alla partner in modo che anche lei possa curarsi in tempo.

Articolo correlato: Papilloma virus donna: cos’è, come si previene, come si cura

Commenti (45)

  1. Hpv viene spesso volentieri trascurato e non preso sul serio anche dai dottori specialisti,
    il problema principale è che se un uomo contrae il virus non se ne rende conto fino a che un check-up lo conferma e da lì inizia il calvario sia per lui che per la propria partner.

    Il mio caso è uno come tanti ma che rende dura la vita a due, il virus preso dal mio ragazzo dalla fidanzata precedente si è risvegliato dopo un anno che stavamo insieme perchè le sue difese immunitarie erano abbassate per la Mononucleosi,pensiamo tutti che venga presa dal bacio per cui si punta subito il dito per il tradimento subito, ma questa stupida malattia (Mononucleosi) viene presa per la saliva anche solo baciando un bambino piccolo o bevendo dallo stesso bicchiere di uno che ce l’ha!
    Tornando all’HPV e alla nostra storia, da quando in ospedale gli hanno detto che aveva HPV per gli esami del sangue effettuati non gli è stato chiarito che ceppo aveva e nessuna carta per poter darne conferma con un dermatologo e molti altri specialisti tutti a pagamento e senza risultati.
    Il dermatologo gli ha prescritto il Condiline daapplicare sui piccoli foruncoletti comparsi nella parte genitale poi altra visita dall’urologo che prescrive Aldara noto farmaco che “dicono” faccia miracoli, ma non è così, Aldara dà molti fastidi fisici durante il trattamento come febbre poco sopra i 37° sembra di avere l’influenza ma è una reazione a questo prodotto.
    Ora sono passati 4anni e viviamo insieme ma il nostro calvario per questa malattia non è finito, lui continua a mettere il Condiline visto che non passano,anche perchè ha un regime alimentare molto diverso dagli altri visto che non mangia determinati alimenti,nessun tipo di verdura e il pesce (non gli piacciono fin da piccolo).
    Io nel frattempo sono stata esaminata più volte dal ginecologo con esami specifici e la colposcopia ma del Virus nessuna traccia (per fortuna) ma i rapporti sessuali sono ogni 15gg sempre e solo con il preservativo e problemi psicologici da parte di tutti e due, lui perchè si sente in colpa e perchè non possiamo avere una vita sessuale normale come tutte le coppie normali e io perchè ho sempre paura che gli faccia male visto che i prodotti che mette sono altamente corrosivi.
    Siamo sempre controllati ma sembra non voler andarsene via e laciarsi in pace!
    Vorremo un figlio ma come si può fare?
    Nessuno per ora a livello di specialisti mi ha dato un consiglio effettivo di cura, e io ho fatto talmente tante ricerche in Internet che ho scoperto una cura omeopatica (ma non sono certa che funzioni realmente) cmq una dermatologa consigliava innanzi tutto di aumentare le difese immunitarie con l’Oscillococcinum preso due volte a settimana per il primo mese e poi una volta alla settimana per un lungo periodo, poi ogni mattina un cucchiaino di Oximix +1 ma non ha specificato bene ne il tempo di somministrazione ne altro, chi mi può aiutare gliene sarei veramente grata!!
    Spero che i nostri studiosi e il nostro sistema ricerchi la vera cura e dia un vero aiuto a chi come me a 30anni mi ritrovo a dover spendere 100€ per 3 punture di quel vaccino che fanno gratis alle bimbe! Non è giusto perchè si parla di Business e basta ma non si parla di salvare vite veramente, secondo voi noi donne non possiamo contrarlo? Equando succede e non si hanno le possibilità economiche di fare il vaccino rischiamo noi e anche i nostri futuri figli ……..
    Non ho veramente parole!
    Grazie e arrivederci

  2. be.100 euro x salvarsi definitivamente dal contrarre un virus come l’hpv non sono una somma impossibile x nessuno.il papilloma virus si cura con interventi da parte dello specialista come laser terapia..in alternativa alla bruciatura o in concomitanza si puo’usare aldara..le cure omeopatiche e tutti quelli che dicono che il condiloma non si puo’superare seguendo un normale medico dermatologo dicono un sacco di stronzate…come quelli che ritengono di curare i tumori con metodi assurdi ed incommentabili.il suo ragazzo cominci ad avere una buona alimentazione un buon riposo(8 ore al giorno)prendere delle vitamine e seguire uno stile di vita sano.non fumare non bere non drogarsi.e vedra’che il condiloma sparira’

  3. Caro Sig. Antonio,
    il totale del vaccino è di 300 euro…..cmq non è per quello che abbiamo tutti questi problemi, il fatto è che Aldara lui è allergico….e i condilomi sono troppo piccoli per essere asportati con il laser o altro, se non con il Condiline (podofillina).
    Da 7 mesi si sta curando anche a livello omeopatico con oscillococcinum e Oximix+1 , sono diminuiti ma ci sono sempre! purtroppo la sua vita lavorativa è completamente sedentaria se non quando stacca dal lavoro e va a correre. L’alimentazione lì non ci son cristi che tengano, mangia sano ma non abbastanza come vorrebbero i dottori (tanta verdura niente fritti ecc..) lui detesta fin da piccolo ogni tipo di verdura (tranne insalata e carote che mangia in gran quantità, e il pesce sta bene nel mare (anche quello odia e disgusta più di ses stesso! Abbiamo i nostri gusti!!!
    Ora sta prendendo degli integratori vitaminici e dei depurativi…..e speriamo bene !!
    Purtroppo chi ha questo problema ed è andato da incompetenti che hanno preso alla leggera l’Hpv vorrei tirare le orecchie!
    Grazie mille per la sua risposta!!

  4. Ciao Deborah, anche io ho avuto a che fare con questo virus. L’ho avuto per la prima volta a 18 anni e subito mi hanno fatto la bruciatura con il laser per eliminarlo. Al mio ex partner invece un urologo gli ha fatto la visita e gli ha detto che forse non ce li aveva ma la bruciatura gliel’ hanno fatta lo stesso. Tutto questo all’ ospedale di San Giovanni Rotondo. Poi siamo stati bene tutti e due. Quindi penso che anche il tuo partner potrebbe farla. Forse non avete consultato medici abbastanza competenti. Ti dico che puoi stare tranquilla perchè anche mio fratello e la sua attuale moglie ne hanno sofferto. A lui gli hanno fatto la bruciatura e a lei il virus è stato trovato dopo circa un anno, è stato eliminato e lei non lo ha trasmesso a lui nel periodo in cui non era curato

  5. anche io ho sofferto in passato di questo virus ma si può debellare anche con Gardasil vaccino tutt’ora ho il 6-11 basso rischio . vorrei saperne di più x favore

  6. ciao ho 20 e ho avuto un rapporto con un ragazzo e lui si è tolto il preservativo quindi credo di avergli passato l’hpv…si può passare con un unico rapporto non protetto..??? sono disperata

  7. salve dal risultato della mia biopsia anch’io son risultato hpv positivo molto probabilmente dalle mie storie di circa 6 anni fa,oppure chi lo sa!!! forse da qualcheduno che ha le verrucche grosse è lavoriamo insieme oppure negli spogliatoi del lavoro piscina non si sa è non si saprà mai,oviamente mi sta distruggendo psicologicamente è il mio matrimonio mia moglie mi da forza c’è stato un momento di panico crisi dubbi ma adesso mia moglie mi da forza mi dice che con l’aiuto è FEDE di DIO attraverso nostro SIGNOR GESU tutto sccomparirà.Questo Lunedi me li bruciano ma rimango sempre portatore anch’io chiedo aiuto

  8. ciao, sono un ragazzo di 21 anni e anch’io ho il papilloma virus, ma alle corde vocali, ho subito nel giro di pochi mesi 2 operazioni, di cui l’ultima con il laser, spero sia definitivamente debellata, soltanto che mi sono accorto nell’ultimo mese di avere delle piccole escrescenze nella parte genitale . quindi sono preoccupato perchè ho paura che sia lo stesso papilloma solo che si è manifestato in una parte diversa del corpo .qualcuno mi sà dare un consiglio? e per fare un controllo da chi dovrei andare da un urologo o da un dermatologo ?

  9. Buona sera a tutti.
    Niente, volevo darvi il mio sostegno morale per quel che riguarda hpv e condilomi.

    Mi chiamo Martina, ho 23 anni e la mia storia è iniziata nel 2004 quando mi son messa assieme ad un ragazzo che non voleva usare precauzioni. Siamo stati insieme 3 anni. Lui ricordo che un giorno mi disse che da piccolo aveva avuto le creste di gallo, gliele avevano bruciate ed era guarito.
    Un pò ero giovane, un pò non c’era ancora l’informazione che c’è oggi sull’argomento, e finii per sottovalutare il problema. C’era da fidarsi del mio ex? Il tempo mi fece capire che non lo conoscevo così bene come credevo…

    Le visite che facevo erano quelle di consultorio (brevi e tirate via).
    Poi accadde che per lo stress dell’esame di 5^ superiore mi si smosse la candida, perciò andai a fare un primo controllo:

    _Consultorio: Il medico disse (dopo visita ad occhio nudo) che poteva esserci possibilità di condilomatosi (non me la definì ancora come HPV)

    _Ginecologia all’ospedale: decisi di fare un ulteriore controllo perchè non ero soddisfatta, e sinceramente speravo si fosse sbagliato. La dott.ssa che mi visitò disse che le escrescenze che avevo erano una MIA CARATTERISTICA ed ero sana come un pesce.

    Fattostà che presi per buono l’ultimo parere (anche perchè non volevo credere di stare male) e passarono altri anni. Fortunatamente sono una ragazza molto rigida sull’uso del preservativo a meno che non si tratti di relazioni a mio parere stabili.

    Nel 2007 mi misi assieme a quello che è il mio attuale compagno e quest’anno, dopo visita di controllo da una BRAVISSIMA dott.ssa PRIVATA (che aveva tenuto in cura mia sorella per un altro problema) venne fuori che:

    _Quello che doveva essere ROBA MIA in realtà erano condilomi “secchi”, verruchette all’ingresso della forchetta che ormai non avevano più potere di infettare perchè erano come “morte”;

    _ Mi fece Colposcopia, Ecotransvaginale, Pap-test e Biopsia (e venne fuori che avevo un condiloma piano sul collo dell’utero), altra Colposcopia dopo 4 mesi (per vedere se si evolveva) un altro Pap-test da inviare al laboratorio per capire il ceppo (tipo 16).

    Questa mattina (SPERO) c’è stata la fine del mio calvario. Sono andata all’ospedale per fare il laser come prescritto dalla mia dottoressa, ma dopo il controllo han visto che si era esteso troppo verso l’interno per poterlo prendere tutto col laser, perciò Anestesia locale (un gran male la puntura sul collo dell’utero -_-‘) e conizzazione.

    Un’ora in tutto, tra intervento, preparazione delle carte e spiegazione di quel che dovrò fare adesso. Per la modica cifra di 70-80 €.

    Spero vivamente di essere guarita definitivamente, ora toccherà al mio ragazzo di fare esami su esami e gli starò vicina perchè mi sento irrimediabilmente in colpa.
    Lui è sereno e per questa cosa mi sta dando una grande mano.

    Io invece auguro a tutti voi di poter guarire definitivamente da questo virus. Perchè non è tanto per quello che fa a livello fisico, ma per lo stress e le angosce che crea a chi ci deve lottare.

    Quante notti sveglia su internet a cercare una risposta, una soluzione e intanto mi sentivo una malata cronica…

    La mia ginecologa, quando andammo la per la mia visita ci parlò chiaramente: ci disse di star tranquilli, mi disse che NON SONO MALATA perchè l’hpv NON E’ UNA MALATTIA è un fastidio che si può debellare con una vita corretta (o perlomeno il più possibile) e ci disse di non farci le paranoie, che se fino ad allora non avevamo usato il preservativo era inutile usarlo ora. Ci disse di continuare a viverci i nostri rapporti serenamente perchè lo stress è una delle cause maggiori di comparsa di un virus latente.
    E disse che l’HPV è SEMPLICEMENTE UN HERPES, che può dar danni gravi come un tumore al collo dell’utero si, ma NELL’ARCO DI 15 ANNI !!!

    Mi è servito tanto sapere queste cose e spero che magari qualcuna di voi possa trarne beneficio psicologico, perchè ancora mi ricordo quanto ero demoralizzata e depressa.

    Un bacio a tutti e buona fortuna!
    Martina

  10. ciao tutti sono un ragazzo che ho avutto dei condilomi alesterno dell ano..in poche parole
    le ho bruciato con laser pero dopo circa 5-6messi sono tornati…!!!!
    problema e che da per tutto dove leggo dicono che tornono e ci vogle tantta cura,medicine modi di tratamento.,pensavo che non finiscono piu…pero unica cosa importante e che aiuta e modo sanno di vitta tantto sport vitamine cibo senza conservanti..insomma tutto naturale e tutto che fa crescere la nostra imunita….cmq devo andare ancora al dottore di vedere se ce l’ho ancora e comedevo tratari..perche quelli di fuori non ci sono piu pero ho paura di averli dentro…,per quanto riguarda sesso fatello con preservativo e meno posibile..,

  11. Salve a tutti,

    ho contratto l’hpv dna e quando ho fatto la colposcopia, la dottoressa nel prelevare una parte del materiale da analizzare, l’ha tolto completamente (era minuscolo).
    ora dovrei fare nuovamente un controllo tra qualche mese…
    Lei mi ha detto di stare tranquilla..
    ora sto per iniziare una storia con un ragazzo, e naturalmente da qui a poco avremo rapporti sessuali. ora mi chiedo il preservativo effettivamente è un metodo che previene il contagio da questo tipo di VIRUS? Possiamo stare tranquilli usandolo fino a quando faro’ di nuovo i controlli?

    grazie per la vostra attenzione!!!!
    e in bocca a lupo a tutti!!!

  12. salve a tutti
    anch’io ho preso il papilloma virus e non so spiegarmelo come, visto che non ho rapporti occasionali, i condilomi a forma di cavolfiore mi e’ stato rimosso chirurgicamente.e adesso non ho tracce,
    qualcuno mi puo’ dire se possono ritornare e se posso avere rapporti con il mio partner
    (che non ha contratto il virus ) non protetti ??
    grazie per i Vs. consigli

  13. Ciao

    Chi mi può aiutare a capire?

    Una ragazza mi ha detto di avere HPV papilloma e cn lei ho avuto determinati rapporti nn protetti..
    Qui leggo di Creste di Gallo ma io sinceramente vedo sul mio glande solo dei puntini rossi..Sono questi?
    Cosa mi consigliate di fare? devo preoccuparmi?

  14. Ciao Matteo, per cominciare vai dal tuo medico di base e racconta quel che ti è successo, sarà poi lui, dopo aver visto la situazione ad indirizzarti dall’ eventuale specialista o indicarti una terapia adatta al tuo problema, nell’ ipotesi esistesse. In bocca al lupo.

  15. salve a tutti, è il mio primo intervento ma sono abbastanza sconvolta e spero che qualcuno possa consigliarmi.
    Ho l’HPV da due anni,tenendolo sempre sotto controllo con pat test e colposcopia. E’di basso rischio e finora non ho mai avuto lesioni all’interno,nè condilomi.
    Il mio fidanzato però ha scoperto da poco di avere due condilomi (uno alla base del pene e uno sul prepuzio). Mi chiedo se sia stato contagiato da me o se gli sia potuto capitare di prendere un’infezione anche in piscina per esempio. Poi mi chiedo se avendo avuto qualche rapporto non protetto, ci sia la possibilità ke esca anche a me uno o più condilomi,essendo stata a contatto intimo con i suoi.
    Ho prenotato una visita ginecologica ma è fra due settimane e sono in uno stato perenne di ansia. Non so cosa fare.

  16. Salve
    un pò di tempo fa ho contratto dei condilomi dalla mia ex partner, ho fatto le analisi e mi hanno prescritto dei trattamenti con condyline, che ho puntualmente fatto. Dopo i trattamenti mi sono sottoposto ad una visita di controllo ed il dottore mi ha garantito la guarigione. Ora il mio dubbio è se sono ancora un possibile portatore del virus per le mie partner o meno?

  17. Se il suo medico curante garantisce che è completamente guarito, a regola potrebbe non essere più pericoloso. Magari, per qualche tempo almeno, uso delle precauzioni alternative come il profilattico. Cordiali saluti.

  18. salve da qualche anno ho contratto l’hpv virus dopo due anni di controlli ogni 6 mesi presso il centro oncologico della mia città mi hanno detto che era tutto a posto e ci sentivamo dopo due anni per il pap test di routin, nel frattempo non ho avuto rapporti sessuali con nessun uomo per più di 3 anni fino a quest’estate quando ho intrapreso una relazione con un ragazzo che conoscevo, fatto sta che circa 15giorni fa mi sono venuti fuori dei condilomi e quando ho detto a lui che doveva farsi vedere perchè poteva averli anche lui si è rifiutato finchè non gli ho detto che non avevo intenzione di avere rapporti non protetti con lui finchè non si fosse fatto vedere e finchè non fossimo stati sicuri di essere entrambi sani….risultato mi ha mollata dicendo che andava a farsi vedere e che se il test fosse risultato negativo mi avrebbe sputato in faccia….ora spero veramente che si faccia vedere e spero che mi sputi in faccia ma perchè gli uomini sono così poco controllati? non sarebbe opportuno che ci fosse un modo per “costringerli” a dei controlli? e pensare che ho insistito a che si controllasse per il suo bene…..un altra domanda i papillomi si sono scatenati perchè ho avuto rapporti sessuali o può avermeli attaccati lui che ha avuto altre partener sempre senza profilattico??

  19. Io non capisco chi è così sicuro di sapere come ha contratto il virus. Io personalmente non ho condilomi, l’ho scoperto solo ocn visite ginecologiche perché ha attaccato il collo dell’utero, ho avuto un solo partner nella mia vita e ce l’ho da dieci anni.
    Lui non ha mai manifestato sintomi alcuni.
    Io non riesco a capacitarmi al’idea che io abbia potuto contrarre questo virus…

  20. AIUTATEMI! io sono un ragazzo di 17 anni non ho mai avuto rapporti sessuali e da un po’ di tempo ho notato tipo dei brufoli scoprendo che erano condilomi sul glande…mi sto sentendo con una ragazza e fra poco penso che faremo sesso anche perchè lei è più esperta…quando glielo ho detto a mia mamma che è medico mi ha prenotato una visita per il 13 DICEMBRE ma io vorrei che fosse prima perchè non voglio perdere questa ragazza…io volevo sapere se qualcuno sa quanto tempo ci vuole a far guarire sto cazzo di pailloma virus! per favore ditemi qualcosa…non ce la faccio più..

  21. Salve,
    il mio partner mi ha trasmesso il virus HPV ceppo 31. Mi devo sottoporre alla colposcopia e alla eventuale laserteapia… E’ un trattamento doloroso? Sono davvero spaventata….
    Il mio partner adesso, dopo aver applicato localmente una specie di pomata, non ha più condilomi. Ma resta un portatore oppure è gaurito completamente?
    E’ vero, gli uomini sono superficiali… appena sono spariti i condilomi per lui era già tutto a posto e non vuole recarsi di nuovo dallo specialista per accertamenti. Può bastare un semplice trattamento locale a liberarlo completamente da questo virus?
    Grazie mille a chi mi risponderà………….. Non so davvero a chi chiedere informazioni.

  22. Ciao Lorenzo, al mio ragazzo sono spariti in una settimana applicando localmente una pomata. Purtroppo non so dirti se il fatto che non ci siano più significa che sia guarito al 100%… cerco anch’io informazioni maggiori. Per evitare di contagiare la tua partner usa il preservativo, fai in modo che lei eviti ogni tipo di contatto con i condilomi. Viviti il momento serenamente ma con intelligenza…

  23. ciao a tutti…..io ho scoperto di avere l’hpv nel 2006…la mia ginecologa, PRIVATA, mi porto per le lunghe, mi faceva pap-test, tamponi, di tutto di piu…spendevo piu di 70 E ogni 15 gg, mi ha portato avanti per quasi 2 anni, fino a che i miei sintomi, quali prurito, bruciore e perdite, nn mi mollavano cosi andai al fatebenefratelli di roma, molto rinomato per qste cose, e mi feci il tampone per l’hpv. Da li è iniziato il mio calvario….se la mia ginecologa avesse capito tutto prima, nn sarei dovuta ricorrere alla conizzazione !!!mi hanno fatto l’anestesia in utero,(un male!)e con il laser mi hanno asportato la parte precancerosa…..un ginecologo voleva asportarmi persino tutto l’utero, perche per lui era tumore….ma vi rendete conto che razza di medici esistono???nn mi dava neanche la speranza per un figlio….cmq fatto sta che poi ho fatto i miei giri, quelli giusti, e sto meglio, perodevo controllarmi a vita perche nn si stara mai tranquilli.spero di poter avere dei bimbi anche se ho il collo dell’utero mal messo, nel frattempo sn diventata un’infermiera e vado contro l’omerta e l’indifferenza nei confronti delle donne e lotto affinche ogni uomo possa convincersi a controllarsi, perche l’amore è bello ma vissuto cn serenita è anche meglio!!!auguro a tutti noi di guarire e spero che un giorno possano trovare una medicina, oltre al vaccino che possa aiutare anche le persone gia affette. distinit saluti nurse!

  24. salve a tutti .Ho avuto fastidio e bruciore al pene gia 5-6 anni fa ma non sapevo dell’esistenza dell’hpv,anche perchè avevo una partner fissa da 6 anni ed avevamo solo rapporti protetti per paura di gravidanze inattese.fatto sta che ho quei fastidi e bruciori sono diventate creste di gallo,cioe condilomi secchi.
    solita trafila condilain e scompaio , tempo qualche mese e ricompaiono.non dovrei essere spressato lo so…e come si fa tra lavoro,casa ecc…
    In fine voglio dire ,che mi sembra di aver capito, che sta cavolo hpv si prende anche senza rapporti sessuali . Una condanna insomma.

  25. Io sono un musulmano e mio marito è musulmano, ho avuto il papilloma virus. E io ho partorito un figlio nascita di un normale ha lue anchi il papilloma virus, fino a raggiungere il suo tracomizato, e bruciato il papilloma virus Perle alla fine .. Dopo 5 ho fatto altra con la cesario e dopo i test trovati il papilloma virus quando la bambinaCosa devo fare ora, i miei medici. Chiedete una mano in materia e vi ringrazio

  26. @Matteo 26/11/2009, se aspetti Gesù stai fresco….

  27. salve a tutti…ho appena scoperto di avere l’hpv….e visto ke l’ho trascurato,pensando ke fosse solo una verruca,si è espanso…. io l’ho contratto nei pressi dell’ano…e la mia rabbia è ke nn ho idea di come,visto ke nn ho avuti rapporti occasionali di nessun genere…da domani comincio la cura con il dermatologo ke mi detto ke c’è una nuova cura x debellare il virus,e vorrei sapere da qualcuno qualche consiglio,soprattutto perchè sono molto spaventato da tutto ciò visto ke ho una compagna stabile e soprattutto una figlia… grazie ed in bocca al lupo a tutti…

  28. ciao a tutti
    o contratto il virus 3 anni fa ed e iniziata la mia via o fatto molte volte piccole applicazioni di crioterapia con azoto in molti punti diversi e ogni volta mi escono in altri punti l’ultima volta che l’ho fatta il dottore mi brucio’ dappertutto anche dove li vaevo avuti prima io fortunatamente sopporto benissimo il dolore e me lo sono lasciato fare ..anzi lo chiesto io di farlo e da un anno che non mi sono usciti ma l’ultima volta che o fatto la tipizzazione e almeno un anno e mezzo fa purtroppo non credo che sia scomparso ,,,,,,, ma una cosa voglio dire a chi a contratto il virus di non avere piu rapporti senza preservativo perche non e giusto far soffrire per un lungo (speriamo ) tempo una persona per combattere il virus e non credo che ci si riesce a vincerlo ……………… se uno sa che a il virus deve fare in modo che non lo tyrasmetta a un altra persona perche chi me lo a trasmesso lo sapeva che aveva hpv
    preghiamo affinche Dio ci dia una mano il medico adatto per il p v e un dermatologo o un ginegoloco che e specializzato sul papilloma ciao a tutti

  29. Mi hanno trovato un condiloma piatto nel reperto della biopsia conseguente ad un intervento di emorroidi. Ciò che non comprendo è come possa averlo contratto in quel punto (zona anale), non avendo mai avuto in vita mia alcun rapporto omosessuale. Ho però un calo di difese immunitaria conseguente a radioterapia per altre vicissitudini di salute. Vorrei capire se le manifestazioni dell’HPV sono localizzate nei punti di contatto/contagio o meno.
    Grazie per la risposta

  30. Buonasera a tutti,specialmente al Sig.Blogger,a cui rivolgo in particolar modo una domanda: Ho contratto l’hpv 2 anni circa,ho fatto 2 interventi per rimozione.ma mi sono fatto anche prescrivere analisi accurate,dove leggo la positivita’ nel fattore HPV.Ho avuto i condilomi anali,ma nessun medico,da dirmi come posso rimuovere il virus dell hpv dall’organismo,anche se e’ latente,in stato dormiente….vi prego aiutatemi,se esiste una cura,a parte le varie vitamine,buon stile di vita,ecc…per favore ditemi la realta’ per quella che e’.Grazie

  31. salve a tutti,volevo sapere se si può avere il papilloma virus essendo ancora vergine

  32. Salve a tutti ho una specie di grande brufolo nell’asta del pene da poco meno di una settimana. Ieri si è leggermente aperto ed è uscito del pus, ma purtroppo è ancora molto grande e oltre a essere antiestetico mi da fastidio. Premettendo che ho 15 anni e non ho avuto nessun tipo di rapporti sessuali potrebbe essere papilloma anche se non è sul glande? Occorre necessariamente una visita medica di controllo o in caso che questo “brufolo” sparisca posso farne a meno? Non mi sento di condividere con i miei questa situazione.

  33. Ciao Giovanni, dovresti invece parlarne con i tuoi genitori ma, se proprio ti imbarazza, puoi sempre parlarne con il medico curante che non dovrebbe, a regola, parlarne con nessuno. Non so dove tu viva, magari un piccolo centro, ma potresti rivolgerti anche ad un consultorio ed esporre il tuo problema, di fatto ha bisogno di una visita medica, potresti aver contratto l’infezione anche in un bagno pubblico, piscina o altro.

  34. Compliementi per il forum… la mia domanda inerente al HPV è per sapere come mi posso accorgere se sono portatore sano (dato che si sente dire spesso che l’uomo è portatore sano).
    Ho una vita sessuale molto attiva, anche se uso le giuste precauzioni, non vorrei fare del male a qualcuno, quindi vi chiedo cortesemente di chiarirmi i seguenti punti anche se banali:
    1) possiamo essere infettati ma senza manifestare niente e in un momento di stress far saltare fuori la malattia?
    2) da portatori sani senza nessun sintomo, dopo circa 80 giorni il virus scompare da solo?
    3) è vero che questo virus lo si contrae anche con i rapporti orali infettando la gola ed è più a rischio l’uomo che lo pratica alla donna?

    Grazie in anticipo.
    Tiziano

  35. Per tutti i maschi che hanno usato la pomata e non hanno più i condilomi e vogliono sapere se è tutto a posto e nessuno vi ha risposto vi rispondo io.
    Voi il virus non l’avete più ma rimanete cmq dei portatori sani questo significa che se avrete rapporti non protetti con la partner lei contrarrà il virus dell’HPV.
    Questo virus è un maledetto e ancora non è chiaro se si può trasmettere da donna a uomo
    e alcuni se lo ritrovano senza neanche avere avuto rapporti.
    Molte persone che hanno scelto il laser unica cura sicura oggi sono diventate sterili.

  36. ciao,

    mi hanno diagnosticato 2 settimane fa una displasia lieve sulla cervice dovuta all Hpv 16. entrambe le ginecologhe a cui mi sono rivolta sono per il “see and wait” e mi hanno detto di aspettare settembre per un altro pap-test, nella speranza che regredica (data la mia giovane età: 21). Nel frattempo il mio ragazzo, che si è sempre impuntato nel non voler proteggersi, era rimasto esteriormente immune. Proprio oggi invece abbiamo notato delle piccolissime verruche sotto il glande. qualora il suo medico curante riuscisse a curarlo, come ci dovremmo comportare per le precauzioni fino a settembre? un’esposizioni continua al mio virus può farlo tornare in una fase attiva? Realisticamente parlandi le mie ginecolghe mi hanno infatti detto che lui ben potrebbe essere stato affetto ma in fase passiva fin’ora.

    spero che qualcuni di informato mi possa dare un parere.

    sofia

  37. ho dei piccolissimi foruncoli su tutta la corona del glande, è questo il papilloma virus?? cosa posso fare, esistono delle pomate?

  38. salve sono un ragazo di 23 anni e da un paio di settimane mi sento delle verruche intorno ll’ano….informandomi su internet penso di avere il papilloma virus e sono spaventatissimo…non nego che ho molta paura… devo essere molto preoccupato?si risolve ho devo

  39. salve a tutti sono sposata da sei anni e premetto che ho avuto solo un uomo nella mia vita e cioe il mio attuale marito nonostante questo ho contratto il papilloma virus sono due anni che combatto m uso il condolyne ma nessun miglioramento le verruche rispuntano sempre ho molta paura anche perchè ho un bimbo di sei anni e ho paura che si contagi anche lui attraverso la biancheria questo puo succedere???? ora li ha anche mio marito non ci capisco più nulla sembra un tunnel senza uscita.

  40. salve,mi sono separato da poco,mia moglie ha fatto delle analisi e ha riscontrato di avere il virus’papilloma’………….sono stato incolpato di averlo trasmesso io,come si puo avere la certezza di questo???????????io non ho mai riscontrato niente su di me,voglio capire come mia moglie possa essere stata contagiata!!!!!!!!!e come si puo risolvere!!!!!!!!!

  41. Salve a tutte e a tutti, anche a per è stato diagnosticato il papilloma virus nella regione perianala e sfortunatamente, anche all’interno dell’ano. Il contagio è avvenuto in Maggio, l’unico rapporto non protetto con persona infetta. Ad Agosto me ne sono accorto. Il 20 di settembre sono stato operato con bisturi elettrico e cauterizzazioni varie. Oggi, a controllo, mi è stato detto che la velocità di replicazione del virus nella mitosi cellulare è anomala e fin troppo veloce e che ci vorranno molte operazioni. Alla follow up effettuata oggi a meno di 30 gg dal primo intervento parziale il chirurgo ha notato questa replicazione anomala e non ha fatto altro che dirmi di operarmi fra 15 o 30 gg con il rischio di crearmi un “blocco” anale o non so come lo ha definito. Ho fatto una biopsia con il primo intervento e diceva, oltre a quello che già è, che era presente una displasia lieve. La biopsia non ha definito la famiglia dellHPV e credo che ciò sia grave. Informandomi ho letto di farmaci retrovirali o chicchessia che rallentano la mitosi cellulare. Io ho fatto un accesso ad una struttura pubblica campana ma vorrei il parere di uno specialista che abbia fatto ricerca sulla materia ( v. http://www.iss.it/pres/news/cont.php?id=1147&tipo=7&lang=1 ) che possa prescrivere una cura post operatoria e non intervenire e basta. Capisco che i casi di maschi sono meno diffusi ma sono sicuro che esista un centro che se ne occupi a livello nazionale. Ho bisogno di trovarlo. Chi ha avuto analisi differenti mi aiuti. Grazie. Marco

  42. io ho contratto il papilloma virus e ancora nn si capiscono le cause perkè mio marito ha giurato e spergiurato ke nn ha fatto niente……ok! dico io…….ma come ho fatto?…..sono 14 sposata con lui …è possibile portarla in incubazione tutti questi anni????……e siccome vorrei avere un’altro figlio…mi kiedo…..è possibile???? grazieee

  43. Salve..circa sei mesi è stato riscontrato il papilloma virus tipo 6..ho già tolto un condiloma sempre nei primi periodi di scoperta dal virus..ora dopo mesi si sono riformati dei piccoli condilomi all’interno del glande…a gennaio ho appuntamento con il mio urologo il quale mi farà una penoscopia e nebulizzerà i condilomi presenti…sono molto preoccupato non tanto per l’intervento ma per il fatto che il mio urologo mi ha detto che fin quando ci sarà il virus presente con il tempo potrebbero riuscire…ma la mia preoccupazione più grande è quando mi passerà questo virus??sempre l’urologo mi ha detto che purtroppo non esistono cure o meglio antivirali e che dipende solo dal mio sistema immunitario ( dai risultati risulta avere un ottimo sistema immunitario )..volevo sapere se è vero oppure esiste qualche cura specifica…se è anche contagioso a livello di rapporti orali…sono molto demoralizzato..sto conoscendo una mia ipotetica futura ragazza a cui tengo tanto…come faccio a dirgli che per il momento non posso avere rapporti non protetti??vi prego se c’è una cura ditemelo…grazie alex.

  44. E’ scorretto dire che il preservativo è una forma assoluta di prevenzione. INFORMATEVI

  45. Salve ieri ho avuto UN rapporto orale (cunnilingus)con una partner occasionale.oggi mi sono risvegliato con una bollicina sul labbro inferiore.cercando in rete sembra che si tratti di papilloma.vorrei intervenire subito con farmaci.mi date info in merito poiche so trivia molto su infezioni genitali ma quasi niente sulle labbra.grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>