Alimentazione e nuoto. La dieta ideale per chi fa nuoto: dieta a zona

di Mariella Commenta

 Dieta e sport fanno miracoli. Ma cosa bidogna mangiare quando si pratica nuoto ? Di fatto non esiste una dieta specifica per chi fa nuoto, ma vista l’ elevata richiesta calorica dell’ attività del nuoto (si bruciano circa 700 calorie in un’ ora di nuoto) è bene non farsi mancare i carboidrati (pane, pasta o riso a pranzo). Quindi, per chi pratica nuoto valgono le regole base per una corretta alimentazione (vedi articolo: Dimagrire con la nuova dieta mediterranea). Se invece il nuoto è uno sport praticato per dimagrire (il nuoto consente infatti di dimagrire in modo sano e senza stress fisiologici), la dieta più indicata è la dieta a zona: aumenta il metabolismo basale accentuando la lipolisi (scomposizione dei grassi). Un trucco per rendere di più? Bere un caffè amaro prima dello sforzo aerobico attuato con il nuoto migliora il metabolismo dei grassi e ne favorisce l’ utilizzo come fonte di energia.
Per maggiori informazioni sulla Dieta a Zona vedi articolo correlato: Dieta a zona per perdere peso e rimanere in salute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>