Lifting dei glutei: sollevare e modellare i glutei con la torsoplastica

di Mariella 3

 La torsoplastica (o lifting dei glutei) è un intervento di chirurgia estetica plastica che consiste nell’ asportazione della cute in eccesso e nel riposizionamento muscolare della zona dei glutei (basso fondoschiena e sedere). Con questo tipo di intervento chirurgico possono essere risolti problemi di tonicità della pelle dei glutei legati all’ invecchiamento cutaneo e a dimagrimenti, che rendono la cute dei glutei e il tono muscolare cadente. Il lifting dei glutei (torsoplastica) è molto più di un semplice rassodamento della pelle del fondoschiena: il cedimento dei tessuti non riguarda solo la parte cutanea, ma il rilassarsi della pelle è piuttosto una conseguenza del cedimento delle strutture muscolari dei glutei. La torsoplastica ha quindi l’ obiettivo di risollevare a livello profondo la muscolatura dei glutei e, a livello superficiale, ripristinare un’ adeguata tensione cutanea. Come per il lifting delle cosce, l’ intervento di torsoplastica è indicato nei casi di forte rilassamento della zona dei glutei (casi di glutei cadenti, sedere a “goccia d’ olio”, pelle rilassata di schiena e fondoschiena, sedere basso, eccesso di pelle, struttura muscolo-cutanea ceduta, glutei privi di tonicità, glutei che hanno perso la rotondità dei profili). Nei casi invece di un rilassamento dei glutei più contenuto è preferibile ricorrere al lifting microchirurgico. Un forte dimagrimento, ma anche la forza di gravità, il trascorrere del tempo e la predisposizione naturale fanno perdere tonicità al fondo schiena. A livello estetico, i glutei molto rilassati accorciano le gambe: un sedere basso rende tutta la figura tarchiata. La torsoplastica è un’ evoluzione della vecchia concezione di lifting dei glutei limitata alla sola porzione cutanea (riduzione dell’ eccesso di pelle cadente dai glutei). Con l’ intervento di torsoplastica si ottengono vantaggi anche sul riposizionamento muscolare dei glutei cadenti con un rassodamento profondo, risultati più duraturi nel tempo e la possibilità di abbinare anche un’ eventuale liposuzione (aspirazione dell’ eccesso di grasso e cellulite) nel corso dello stesso intervento chirurgico.

La zona dei glutei spesso necessita di un duplice intervento estetico
: oltre all’ accumulo indesiderato di adipe (cellulite ed eccesso di grasso), questa zona è soggetta ad un altro inestetismo diffuso, cioè il rilassamento della cute e dei tessuti (glutei cadenti o sedere rilassato). Quando questi due difetti sono presenti contemporaneamente, il solo trattamento con la liposuzione è insufficiente: con la liposuzione (tecnica di aspirazione del grasso in eccesso) si possono eliminare cellulite ed eccesso di grasso dai glutei e modellare i profili e i volumi, ma non si ottengono grandi benefici per quanto riguarda il problema dei glutei rilassati e della necessità di un sollevamento dei glutei che li renda più tonici. In questi casi il chirurgo può proporre il lifting dei glutei con l’ intervento di torsoplastica che rassoda e risolleva la zona dei glutei a livello cutaneo e può essere svolto anche insieme ad un intervento di liposuzione dei fianchi e dei glutei.

Per quanto riguarda la procedura chirurgica dell’ intervento di lifting dei glutei, la torsoplastica viene realizzata praticando un’ incisione di parecchi centimetri sulla parte superiore dei glutei, con cui si elimina la cute in eccesso e si risolleva la struttura muscolo-cutanea. Il lifting dei glutei è un intervento che dura in genere 40 minuti, con un ritorno alle normali attività dopo circa 20 giorni. Il risultato è di lunga durata e avviene grazie all’ eliminazione della cute e dell’adipe (grasso) in eccesso e al riposizionamento (sollevamento) muscolare dei glutei. Le cicatrici che risultano dopo l’ intervento ricordano come forma un’ ala di gabbiano, o una “v” e sono poste sotto il punto vita sul fondoschiena (sopra i glutei, da fianco a fianco), sono sottili e facilmente nascoste da un normale slip. In ogni caso, come per le altre cicatrici di origine chirurgica, è possibile eseguire la rimozione progressiva microchirurgica. Il rimodellamento provocato dalla torsoplastica è profondo: i glutei acquistano una nuova rotondità, perché la struttura muscolare (che con il tempo ha subito uno slittamento verso il basso) viene risollevata nella posizione originaria. Inoltre come risultato si aggiunge il rassodamento dato dal lifting dei glutei, che elimina la cute in eccesso.

La torsoplatica: un intervento chirurgico non solo estetico
Un forte dimagrimento può creare grossi problemi ai pazienti ex obesi. Spesso rimangono degli eccessi di cute molto voluminosi, fastidiosi, a volte persino invalidanti. Le parti del corpo interessate sono le braccia, le gambe, ma in maggior misura l’ addome e il tronco. La soluzione, in quest’ ultimo caso, è la torsoplastica e consiste nell’ asportazione dei tessuti in eccesso. Un intervento non solo di carattere estetico, quindi, ma anche e soprattutto funzionale. In molti casi eseguire una semplice addominoplastica determina la permanenza del problema a livello dei fianchi e del dorso. È qui che si interviene con la torsoplastica che determina un effetto lifting della zona dei glutei e della parte laterale delle gambe. Il forte dimagrimento comporta inoltre alterazioni del metabolismo che rendono necessaria una particolare attenzione sia nella preparazione preoperatoria sia nell’ osservazione postoperatoria. È quindi indispensabile che questi pazienti si rivolgano a centri specializzati con chirurghi preparati nella disciplina specifica e che poi si sottopongano a costante controllo medico. Dopo la torsoplastica, però, i pazienti ex obesi tornano a condurre una vita del tutto normale.

Per maggiori informazioni è possibile lasciare una richiesta sul sito: www.esteticalive.it

A cura di Manuela Torregiani

Commenti (3)

  1. sono interesata a la torsoplastica vorrei sapere piu detagli e prezzi
    grazie.

  2. Sono interessata all’intervento di torsoplastica, dato che dopo aver messo 30 chili in gravidanza e averli completamente persi, a distanza di 15 anni, il mio sedere risulta un pò rilassato. Potreste inviarmi un e-mail dettagliata specificando, chirurgo, struttura e eventuali prezzi? Grazie della cortesia

  3. Ciao sono grazia sarei interessata al torsoplastica ho perso molti chili dopo la gravidanza ed ho i glutei cadenti potrei sapere i prezzi ed i tempi di ripresa dopo l intervento io vivo a Napoli qui a chi potrei rivolgermi? Grazie mille

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>