Medicina naturale: la meditazione per il benessere e la salute

di Mariella 3

medicina naturale, meditazione, benessere, salute, ansia, stress, tecnicheQuante volte capita di avere una giornata storta e di continuare a rimuginare pensieri negativi per ore o fino al giorno dopo? La meditazione è una tecnica che insegna l’ assenza del pensiero e il riposo della mente, aiuta a vedere le proprie emozioni con distacco per capirle davvero (ansia e preoccupazioni svaniscono). Chi non conosce la meditazione può pensare che richieda dedizione “religiosa”, ma anche se la meditazione è una pratica di origine indiana e di tradizione buddista, non dipende da nessun credo. Chiunque si può avvicinare alla meditazione, bastano costanza e pazienza per ottenere risultati sia sul benessere che sulla salute. Gli studi scientifici dimostrano che chi segue un percorso di meditazione usa meno farmaci. Se ne sono accorte subito le polizze americane che già prevedono sconti più alti per chi fa meditazione ! Per meditare basta un angolo tranquillo e silenzioso, non serve indossare la tuta da ginnastica e sdraiarsi sopra un tappetino come per chi pratica yoga. Basta anche una sedia (non una poltrona che favorisce il sonno!) dove accomodarsi, chiudere gli occhi e rilassare il corpo. E’ sufficiente mezz’ ora per ottenere benefici fisici e psichici, l’ importante è riuscire ad allenarsi un pò ogni giorno. Così ci si abitua a fermare i pensieri, la cosa più difficile per i principianti. Con un buon maestro non servono mesi per imparare le tecniche di meditazione: in una settimana intensiva si capisce che cosa vuol dire meditare e si impara a farlo anche da soli a casa. Con un insegnante è più facile non perdersi nei propri pensieri ed entrare nell’ atmosfera giusta.

Ci si può avvicinare alla meditazione anche andando in vacanza tra le colline delle Marche: l’ istituto di medicina naturale di Urbino (PU) offre week-end per i principianti (tel 0722351420 – sito internet www.istitutomedicinanaturale.it).

Per avere una panoramica sui corsi, si può consultare il sito della Scuola internazionale di medicina avanzata e integrata e di scienze della salute: www.simaiss.it (tel 069253036).

Commenti

  1. Ciao Monica,
    per quanto riguarda i benefici della MEDITAZIONE come terapia alternativa, essa agisce principalmente sullo stress psico-fisico: è una tranquilla e semplice tecnica che nasconde uno straordinario potere che aumenta la resistenza alle malattie e che permette di riuscire a mantenere un ottimo stato di salute generale.
    La meditazione porta naturalmente a una “risposta rilassante” e i cambiamenti nel corpo sono rivitalizzanti. Questi cambiamenti comprendono la riduzione della frequenza cardiaca, della pressione arteriosa, della frequenza respiratoria, del consumo di ossigeno, del flusso di sangue ai muscoli, della traspirazione e della tensione muscolare, così come un rafforzamento del sistema immunitario.
    Il rilassamento funziona proprio come un “pulsante di ripristino”, permettendo all’organismo di ritornare ad uno stato ottimale di equilibrio.
    Sono possibili notevoli benefici per le donne che praticano la meditazione regolarmente: la meditazione consente ad esempio di ridurre i sintomi della cosiddetta sindrome premestruale, donne nel periodo della menopausa possono ridurre significativamente l’intensità delle vampate di calore, può essere utile anche nei casi di donne che affrontano problemi di infertilità. In generale la meditazione nelle donne comporta una notevole riduzione di ansia, depressione e fatica. Il cuore è stato al centro di centinaia di studi sulla meditazione in tutto il mondo. Il praticarla regolarmente ha dimostrato di poter ridurre notevolmente la pressione negli ipertesi, questa riduzione può durare a lungo. La meditazione ha anche proprietà di miglioramento del sistema immunitario.

    Per i corsi di meditazione a Roma, puoi consultare il link del SIMAISS che è riportato nell’ articolo, e cliccare nella sezione “eventi” (ci sono corsi tenuti proprio a Roma), oppure puoi telefonare per maggiori informazioni (tel 069253036). Qualche altro navigatore saprà magari indicarti un altro centro o scuola quotata.

    Per quanto riguarda invece la possibilità di DIMAGRIRE CON L’ AGOPUNTURA (credo tu abbia inteso questo con la domanda sulla possibilità di dimagrire con gli aghi), premetto che la tecnica di agopuntura è altra cosa rispetto alla meditazione. In particolare, l’ agopuntura come terapia alternativa agisce soprattutto sulla fame nervosa, ma gli aghi da soli non fanno dimagrire: l’ agopuntura per il controllo del peso aiuta a limitare gli attacchi di fame e agisce sul sistema di controllo della fame ma è sempre abbinata ad una dieta. Quindi, un buon agopuntore, in questi casi consiglia sempre l’ abbinamento tra sedute di agopuntura e una dieta personalizzata.
    Trovi maggiori indicazioni in un articolo pubblicato proprio su Agopuntura e dieta (se scorri la pagina ci sono anche i commenti dei navigatori e consigli utili) a questo link:
    http://www.mondobenessereblog.com/2008/03/14/agopuntura-e-dieta-per-ansia-stress-attacchi-di-fame/#more-327