Biolifting anti rughe: omeopatia e medicina estetica per viso, collo e decoltè

di Mariella Commenta

 Il biolifting per il trattamento delle rughe si basa sull’interazione tra medicina naturale (omeopatia) e medicina estetica biologica. Uno dei preparati più efficaci per il biolifting è il collagene omeopatico. Il Biolifting non è un trattamento riempitivo, come i filler (iniezioni) a base di acido ialuronico, tuttavia raggiunge notevoli risultati ottenendo un effetto di ringiovanimento del viso, un rassodamento dei tessuti e una distensione delle rughe. Concepito come un sistema di elettrostimolazione molto delicata del viso, il biolifting ” tira ” le rughe in modo naturale: in sostanza, ad una tensione del volto si contrappone una piacevole distensione, ad una disidratazione una idratazione, a cellule con scarsa attività biologica nuovi stimoli e nutrimento. Il principio biologico su cui si basa il biolifting è quello dei campi magnetici ad alta frequenza, che applicati alla pelle del viso ne stimolano il tono muscolare e la sintesi del collagene, intervengono nel limitare la produzione di radicali liberi (determinanti nel processo di invecchiamento del viso). É importante non aspettarsi la scomparsa delle singole rughe, ma un netto miglioramento di tutto il viso. Uno dei principali vantaggi offerti dal collagene omeopatico è che può essere iniettato sia sul collo che sul decoltè con il risultato di migliorare la tonicità è la compattezza della cute anche in queste zone. Il biolifting del viso e del collo può essere eseguito sia come terapia che come prevenzione delle rughe, perchè è più efficace delle molte e costose creme oggi utilizzate.

Generalmente si può iniziare la terapia a partire dai 30 anni, soprattutto nelle pelli sciupate dal troppo sole, dal fumo, dalle malattie o da un modo di vivere particolarmente stressante per l’organismo; non esistono però limiti di età per ottenere un effetto di ringiovanimento del viso e del collo. Si eseguono normalmente da 6 a 8 trattamenti, con cadenza settimanale, seguita da una seduta di mantenimento che, a seconda delle esigenze della persona, può essere effettuata con trattamenti mensili, bi o trimestrali.

Quando collagene e acido ialuronico diminuiscono
Il trascorrere del tempo associati a comportamenti di vita non corretti favoriscono l’invecchiamento cutaneo che si manifesta principalmente sotto forma di rughe a livello del contorno occhi, del labbro superiore e della fronte e sotto forma di macchie a livello del collo, del decolté. Lo stress al quale si viene sottoposti dai frenetici ritmi della quotidianeità, l’esposizione al sole e al vento del viso, la parte costantemente scoperta del corpo, sono infatti i primi responsabili dell’involontario corrugamento delle linee di tensione del viso. La cute invecchiata ha perso elasticità ed idratazione. Le rughe sono dovute ad una riduzione della concentrazione di collagene, acido ialuronico ed elastina a livello cutaneo oltre che ad accumulo di radicali liberi; pertanto la prevenzione e la correzione di tale inestetismo prevede la restituzione di componenti essenziali al fine di ridonare alla pelle elasticità.

LA TECNICA DEL BIOLIFTING
Il trattamento non è doloroso, non è invasivo ed ha una durata di circa 20 – 30 minuti, dona al viso luminosità, un aspetto più fresco, giovane e riposato senza lasciare segni sul viso. Il medico utilizza per questa terapia l’ago da collagene nei punti di agopuntura sul viso, sul collo e sul decoltè. La tecnica si basa su microiniezioni di sostanze che possiedono attività antiradicali liberi e che stimolano il turn-over cellulare. Ciascun trattamento prevede una serie di fasi tra cui quella del rilassamento, del linfodrenaggio, dello spianamento delle rughe profonde, della riprogrammazione della muscolatura e tonificazione delle cellule e del livellamento delle rughe e rimodellamento del viso. Alla fine di ogni trattamento viene posta sul viso una fiala di collagene o elastina o avocado realizzando una sorta di leggera maschera facciale.

L’EFFETTO ESTETICO
Il biolifting produce un piacevole effetto estetico già dalla prima seduta in quanto la risposta delle cellule è praticamente immediata. La costanza dei successivi trattamenti, inoltre, rende più rimarchevole l’effetto iniziale. La pelle riprende così tono e luminosità, i punti critici diventano lisci e morbidi e il viso nel suo complesso riacquista una piacevole giovinezza.

Sito consigliato: www.esteticalive.it

A cura di Manuela Torregiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>