Un bagno di sole e di salute

di isayblog4 Commenta

Tutti sappiamo che il sole ha degli incredibili poteri curativi, tanto che è usato in molte terapie, per esempio contro la depressione, l’acne, il rachitismo e contro le tensioni muscolari. Tuttavia, i raggi solari possono essere molto deleteri per il corpo umano, specialmente per la pelle e gli occhi. In estate, questi problemi vengono accentuati dalla maggiore intensità dei raggi solari e dalla maggiore esposizione al sole.

La pelle: come prevenire i danni solari

Per evitare ustioni, scottature e prevenire l’invecchiamento, la pelle deve essere protetta sempre, soprattutto d’estate. È buona abitudine quindi usare sempre una protezione adeguata, che può essere applicata anche prima del make up: step molto importante per prevenire l’invecchiamento prematuro della pelle oltre a diverse forme di cancro.

Bisogna inoltre ricordarsi che i raggi solari non sono solo pericolosi quando ci si trova al mare, dove vengono riflessi dall’acqua, ma anche in città e in montagna, dove lo smog e l’altitudine rispettivamente contribuiscono a far arrivare i raggi in modo più diretto. Per questo motivo, la protezione solare deve essere efficace sia contro i raggi UVB che quelli UVA e deve essere adeguata  alla tonalità della propria  pelle: una pelle chiara avrà bisogno di un fattore minimo di 30, mentre una carnagione olivastra o già molto abbronzata potrà tranquillamente essere protetta con un fattore minore.

Per la salute della pelle è anche importante ricordarsi di bere molta acqua, usare il doposole o una buona crema idratante e consumare alimenti ricchi di vitamine.

Gli occhi: come preservarne la salute d’estate

L’uso di lenti scure di qualità e certificate contro i raggi UVA ed UVB è il miglior modo di preservare la salute dei nostri occhi, tra gli organi più complessi e delicati del nostro corpo. Se non è possibile usare occhiali da sole, si può ricorrere all’uso di speciali modelli di lente a contatto dotati di protezione solare. Le offerte per lenti a contatto di questo tipo sono molto comuni e l’acquisto di queste lenti a contatto così specifiche potrà essere effettuato in molti negozi di ottica o siti di shopping online dedicati.

Anche la disidratazione è un problema serio: bere molto ed usare lacrime artificiali è una buona soluzione per preservare la salute dei nostri occhi, soprattutto se si soffre di secchezza oculare, si usano lenti a contatto per molte ore al giorno, o se il clima è molto secco e ventilato. Inoltre, l’alimentazione è molto importante: cibi ricchi di vitamine, soprattutto la A, la C e la E, oltre che di carotenoidi sono fondamentali per la salute della vista. Fra questi, vi ricordiamo la frutta, soprattutto ciliegie e altri frutti rossi, ma anche le verdure, come il cavolo riccio, la barbabietola e gli spinaci. Le vitamine si preservano meglio se gli alimenti vengono consumati crudi.

Questi piccoli accorgimenti vi permetteranno di preservare la salute di occhi e pelle, non solo per apparire al vostro meglio, ma per sentirvi altrettanto bene durante questa e la prossima estate.