Ausili per anziani: come migliorare la vita di una persona anziana

di isayblog4 Commenta

Nessuno ama invecchiare, soprattutto quando l’età aumenta portando con sé una serie di problemi di vario genere. La muscolatura si indebolisce, le ossa divengono più fragili, i problemi di salute più seri e i piccioli acciacchi si fanno sentire in modo sempre più insistente. Nel caso di persone molto anziane spesso la vita quotidiana si riempie di tanti piccoli “ostacoli” per superare i quali spesso si è costretti a chiedere aiuto, cosa che diminuisce l’autonomia personale, ma anche la propria autostima e la voglia di vivere. Oggi fortunatamente sono disponibili numerosi ausili per anziani, fatti per rendere i piccoli ostacoli quotidiani facilmente superabili senza aiuto esterno. Grazie a questo tipo di accessori, di tipo diverso a seconda dei casi, la vita torna a sorridere anche a chi ha dei problemi di deambulazione o poca forza nelle mani e nelle braccia.

Quali ausili per anziani sono fondamentali
In effetti non esistono degli ausili per anziani, o per persone a ridotta mobilità, che siano più richiesti di altri. Molto infatti dipende dal singolo soggetto e dai suoi bisogni peculiari. In molti casi i primi problemi dovuti all’età cominciano con la difficoltà a farsi il bagno, ad alzarsi da una poltrona, a spostarsi all’interno della casa, o anche a vestirsi e pettinarsi. Per tutte queste situazioni esistono accessori specifici, che rendono più comodi i movimenti in casa, anche quando si è totalmente da soli. Si pensi ad esempio alle maniglie da posizionare in bagno, che consentono una presa migliore mentre ci si posiziona nella vasca da bagno. Sono per altro disponibili anche delle comode sedie che ruotano lateralmente e permettono all’anziano di farsi il bagno senza chiedere aiuto a nessuno. Lo stesso dicasi per tanti piccoli accessori, come ad esempio le stampelle o i bastoni, che se sono prodotti con cura, possono essere un grande aiuto a chi non riesce più a muoversi in totale sicurezza.

Per l’anziano con problemi
Con il passare dell’età anche un piccolo acciacco può causare una grave disabilità: l’incertezza sulle gambe che impedisce di fare le scale, il dolore articolare che non consente di effettuare tutti i movimenti che si svolgono nel corso di una normale giornata da soli. Per questi casi, che potremmo indicare come più gravi, nei negozi specializzati si possono trovare montascale e sedia, facili da installare anche nei vani scala molto stretti e con poco spazio a disposizione. Per chi non ha più la forza nelle gambe sono disponibili anche sedie a rotelle con movimento assistito, oppure gli scooter per anziani e disabili. Con questo tipo di ausilio si può ricominciare a muoversi in autonomia, recandosi in luoghi che si trovano anche ad una certa distanza da casa. Nel campo dei deambulatori a rotelle oggi la tecnologia ha fatto passi da gigante; ne esistono anche dei modelli con freni e su 4 ruote adatte a spostarsi anche all’aperto, su terreni accidentati. Un pratico cestino consente anche di trasportare qualche oggetto.

Allestire la casa
Nei negozi specializzati propongono anche appositi accessori che permettono di rendere la casa più sicura e più facile da utilizzare. Per l’anziano con problemi di mobilità sono infatti disponibili letti che si alzano e si abbassano con un sistema motorizzato, così’ come tavolini e schienali fatti per rendere la vita quitidiana più comoda e meno faticosa. Si possono anche acquistare apposite posate facili da afferrare anche per chi ha poca forza nelle mani, o sedie che permettono di avere un aiuto quando bisogna alzarsi. A volte anche un semplice bastone che ci aiuta ad infilare le calze o le scarpe può tradursi in una maggiore autonomia per l’anziano con problemi.