Ansia per la maturità, l’omeopatia è utile?

di Malvi Commenta

Tra qualche mese gli studenti di tutta Italia saranno chimati a sostenere gli esami di maturità, un appuntamento che da sempre incute terrore. Insonnia, stanchezza, agitazione, problemi gastro-intestinali nei giorni che precedono gli esami sono all’ordine del giorno ma per aiutare gli studenti a superare l’ansia della maturità arriva in soccorso l’omeopatia.

omeopatia

Grazie all’utilizzo di rimedi naturali facilmente reperibili in farmacia e erboristeria, infatti, si è in grado di contrastare i disturbi tipici dell’ansia che caratterizza i giorni precedenti la maturità. La parola alla dottoressa Elena Rastaldi, farmacista esperta in omeopatia presso la Farmacia Meazza di Rho, la quale afferma:

STRESS E TENSIONI, COMBATTILE CON LO SHAOLIN

A maggio, molti genitori entrano in farmacia per chiedermi un consiglio su come aiutare i loro ragazzi che si stanno preparando agli esami. Mi domandano qualcosa che possa sostenere i loro ragazzi durante questo periodo così impegnativo. A chi mi chiede consiglio, spiego che oltre ad una dieta equilibrata ed al rispetto delle ore di riposo, possono essere d’aiuto alcuni integratori alimentari e diversi medicinali omeopatici, che permettono di trovare una risposta efficace ai disturbi che si possono presentare in questo periodo: dall’ansia all’insonnia, fino agli immancabili disturbi gastro-intestinali. I medicinali omeopatici, ricordo sempre ai miei pazienti, hanno alcuni importanti vantaggi: non presentano infatti tossicità chimica, sono privi di effetti secondari noti e possono essere assunti anche associati ad altre terapie in corso perché non comportano rischi d’interazione. Per tutte queste loro caratteristiche, sono adatti a tutte le età e pratici da assumere, anche senz’acqua

Foto | Thinkstock