Ipotiroidismo, i sintomi più comuni

di Malvi Commenta

Si parla di ipotiroidismo quando la tiroide funziona poco ovvero quando non è in grado di produrre una normale quantità di ormoni, adeguata a soddisfare le fisiologiche richieste dell’organismo. I sintomi di questo disturbo sono tanti e non sempre uguali da una persona all’altra: per questo a volte risulta difficile capire immediatamente che non vi sentite troppo bene perché qualcosa non funziona con questa ghiandola.

ipertiroidismo tiroide collo

Tra i sintomi tipici dell’ipotiroidismo c’è la perenne sensazione di freddo dovuta al fatto calando la concentrazione di ormone tiroideo anche le cellule dell’organismo non sono adeguatamente stimolate ed i processi fisiologici dell’organismo rallentano, per cui il corpo produce poco calore. Ma spesso chi soffre di questo disturbo rileva anche una sensazione di stanchezza perenne che appare fin dalle prime ore del mattino e che non è la stanchezza che può seguire a una notte insonne o a uan dura giornata di lavoro, ma una sensazione di spossatezza più marcata e immotivata. Tra i sintomi tipidi dell’ipertiroidismo c’è anche la comparsa del cosiddetto gozzo, ovvero  un aumento del volume della tiroide facilmente visibile anche a occhio nudo.

 QUELLO CHE IL TUO ASPETTO DICE DELLA TUA SALUTE

Nelle donne questo particolare disturbo alla tiroide può comportare anche irregolarità del ciclo mestruale che tende a arrivare in anticipo oppure in ritardo. Ancora, all’ipotiroidismo, sono spesso associati anche problemi di memoria. Se vi è capitato di rilevare uno o più sintomi è il caso di indagare con un bravo endocrinologo in grado di fornirvi un quadro completo.

Foto | Thinkstock