I sintomi più comuni dello scorbuto

di Ma.Ma. Commenta

Lo scorbuto è una malattia generata dalla carenza di vitamina C che è invece un elemento di vitale importanza per la salute dell’organismo. Ma molto spesso una alimentazione poco bilanciata, nella quale frutta e verdura sono quasi o del tutto assenti, puà essere causa di questo disturbo. Importante è riconoscere subito i suoi sintomi che molto spesso vengono erroneamente sottovalutati. Una pronta diagnosi, come sempre in medicina, può fare a differenza in positivo.

Conoscete i sintomi tipici dello scorbuto? Sapreste riconoscerli? C’è da dire che molti dei segnali lanciati da questo disturbo possono essere, almeno nela loro fase iniziale, confusi con altro. Per esempio la stanchezza. La carenza di vitamina C porta l’organismo a sentirsi più debole rispetto al solito ma capire immediatamente che lo stato di malessere e di debolezza generale sia da ricollegare a questo disturbo e non a un periodo di forte stress non è semplice.

VITAMINA C, FONDAMENTALE CONTRO LO SCORBUTO

Tra i sintomi tipici dello scorbuto troviamo anche tutta una serie di disturbi gastrointestinali. Questa malattia genera mal di pancia provocando anche problemi alla digestione. Le gengive infiammate sono un altro importante campanello di allarme da tenere in considerazione. Molto spesso possono sanguinare e si presentano dolenti al tatto per cui è questo un importante campanello di allarme da non sottovalutare.

 5 VERO E FALSO SULLA VITAMINA C

Anche i dolori articolari sono spesso riconducibili a questo disturbo così come un senso di indolenzimento generale specie a gambe e braccia. Insomma una pronta individuazione dei sintomi può rivelarsi importante contro un disturbo che pochi conoscono.

Foto | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>