Come prevenire le rughe, anche in estate

di Pina Commenta

Le rughe, per quanto rivalutate negli ultimi tempi, come sinonimo del passare del tempo, sono comunque da considerarsi antiestetiche, per questo è sempre meglio tentare la via della prevenzione

Molti dermatologi sono concordi nel ritenere che ci sono almeno 4 modi per prevenire le rughe e mantenere la pelle giovane “come una volta”. Per esempio, come prima cosa, bisogna sapere che la posizione assunta per dormire può influenzare l’insorgenza delle rughe.

La posizione per dormire

Il consiglio allora è quello di dormire sulla schiena, evitando invece il sonno sulla faccia o sul lato. Questo divieto nasce dal fatto che la pelle del volto non deve entrare in contatto con il cuscino in modo che non si formino le rughe notturne. Queste ultime infatti, sul lungo periodo, possono favorire l’insorgenza delle rughe classiche.

La delicatezza e la comprensione

La pelle deve essere trattata bene, il che vuol dire che anche quando ci si strucca è importante non pigiare troppo sul make up per farlo venire via. Meglio è fare tutto delicatamente scegliendo in modo puntuale anche gli asciugamani da usare, quelli che non vanno strofinati sul viso ma usati per tamponare la pelle.

Nonostante queste accortezze non cambia nulla? Allora bisogna ricordare che le rughe sono ereditarie come molte altre cose nella vita. Se un genitore ha una pelle particolarmente incline alle rughe, è facile che anche i figli subiscano la stessa sorte.

Non arricciare le labbra

Se ci pensate bene, ci sono tanti gesti che possono farvi arricciare le labbra di frequente fino a creare delle piccole rughe attorno alle labbra e sul volto. Tra i gesti sconsigliati ci sono di certo l’uso delle gomme da masticare, l’uso della cannuccia o della sigaretta.

E attenti al sole

Il sole, visto che siamo in estate, dobbiamo temerlo perchè danneggia la pelle e la invecchia. Per questo il consiglio è quello di usare sempre una crema e applicarla con regolarità considerando che solitamente ha una durata di 2 ore, non di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>