Il mal di testa si cura con lo sport?

di Ma.Ma. Commenta

Il mal di testa si cura con lo sport? Sono molte le persone, soprattutto donne, che soffrono di dolorosi episodi di emicrania che, nei loro casi più estremi, risultano anche invalidanti. Ma si possono ottenere buoni risultati contro il mal di testa praticando sport?

Il tema è stato oggetto del rapporto redatto dal CONI in collaborazione con l’Istat e che ha sottolineato come lo sport sia benefico per coloro che soffrono di ripetuti episodi di mal di testa. Spiega il professor Gennaro Bussone, Primario Emerito Istituto Neurologico C. Besta di Milano e Presidente Onorario ANIRCEF:

IL MAL DI TESTA DI COMBATTE A TAVOLA

L’esercizio fisico, del giusto tipo e svolto con modalità e tempi corretti, può aiutare non solo a curare, ma anche a prevenire i sintomi della cefalea, in particolare di quella tensiva, la tipologia più diffusa. Uno stile di vita all’insegna dello stress, delle tensioni e dell’ansia può infatti costituire uno dei principali fattori di rischio per l’insorgenza del disturbo

Occorre dunque non sottovalutare il mal di testa e anzi, correre tempestivamente ai ripari cercando di intervenire laddove si può. Continua il professor Gennaro Bussone:

Contemporaneamente alla cura, bisogna lottare contro la propria pigrizia e cominciare a introdurre nella routine quotidiana una regolare e costante attività fisica, approfittando dell’estate per svolgere esercizio fisico all’aria aperta, nei parchi, al mare o in piscina. Svolgendo una regolare attività, ne trarrà beneficio non solo il fisico, ma anche l’umore e la sfera sociale. L’unica accortezza: evitare stress e sforzi fisici prolungati e eccessivi che possono risultare controproducenti generando proprio episodi di mal di testa

Foto | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>