Rimedi omeopatici per arrivare alla pancia piatta

di Pina Commenta

A poche settimane dalla prova costume è importante tornare ad avere la pancia piatta. Esistono tante diete ma secondo Sanihelp ci si può affidare anche ai rimedi omeopatici che consentono di alleviare il gonfiore addominale e facilitano il drenaggio dei liquidi. La pancetta sembra che nel 2016 vada di moda ma nei fatti è un inestetismo che soprattutto le donne vogliono tenere alla larga. L’omeopatia arriva in soccorso di chi si mette un po’ a dieta ma non disdegna l’aiutino naturale. Tutto sta nel riconoscere l’origine della pancia che spesso si attribuisce ad un regime alimentare sbilanciato, alle intolleranze curate male, ma anche allo stress e ad uno stile di vita non equilibrato.

Quali sono le soluzioni immediate per tornare in carreggiata? Sicuramente bisogna consumare tutti i pasti senza abbondare e prediligere soluzioni a base di frutta e verdura. Eliminando dalla dieta tutti gli alimenti grassi e ricchi di lieviti, poi, si ottiene il massimo risultato con poco sforzo. A completamento di questo nuovo “stile alimentare” bisogna suggerire l’assunzione abbondante di liquidi durante il giorno e poi anche due sessioni (almeno) di attività fisica a settimana.

Poi arriva l’omeopatia che è spiegata così dalla dottoressa Daria Scienza, farmacista esperta in omeopatia diplomata alla Società Medica Bioterapica Italiana

«Le soluzioni fornite dall’omeopatia possono costituire un valido aiuto per tutte coloro che, per un motivo o per un altro, hanno a che fare con i famosi rotolini. Ad esempio, in caso di pancia adiposa, consiglio alle mie pazienti cinque granuli di Thuya 15 CH tre volte al giorno, che agisce per smaltire gli accumuli di grasso sull’addome». «In questi casi suggerisco di assumere cinque granuli di Carbo vegetalis 5 CH, e, in caso di stitichezza, cinque granuli di Nux vomica 9 CH, entrambi tre volte al giorno – prosegue l’esperta –In caso di fame nervosa con comparsa di problemi gastrici suggerisco di assumere due compresse per tre volte al giorno di Datif PC, a cui può aggiungersi, per abbassare ulteriormente i livelli di tensione psicologica, Ignatia 30 CH, cinque granuli sempre tre volte al giorno».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>