Eating & Living: recipes for recovery, un libro di ricette contro l’anoressia

di Pina Commenta

Una giovane blogger francese, anoressica, appena venuta fuori dalla malattia, ha pensato di realizzare un libro di ricette per chi come lei ha avuto o continua a combattere con questa patologia. Un libro che è stato promosso su tutti i media nazionali.

Quando si parla di anoressia e bulimia c’è sempre una sorta di pietismo nella trattazione del tema. Una forma di compassione che non permette, troppo spesso, di andare oltre. È riuscita invece a fare il salto di qualità l’autrice del libro Eating & Living: recipes for recovery, un libro di ricette dedicato a chi ha sofferto e sta uscendo dall’anoressia o dalla bulimia.

roberta-gemma-pornostar-contro-anoressia

Panorama, che ha presentato il lavoro di Francesca Baker riportato anche da The Indipendent, usa le parole della blogger per spiegare l’idea del libro:

“Parlare del tipo di cose che ci piaceva mangiare, sentirne la mancanza o volerne cucinare una- racconta – mi ha fatto pensare che dovevamo scrivere un libro di ricette con tutte quelle che conoscevamo”.

Il libro infatti è nato con il contributo di chi ha sofferto di queste malattie.

“Chi soffre di disturbi alimentari è spesso schiavo della malattia, con regole su cosa e quando mangiare”, spiega Victoria Gould, della British Dietetic Association. “La più semplice combinazione di cibi può sopraffare un malato – continua – Avere un libro come questo, che usa i cibi normali in modo variato e con ricette semplici, come il toast col formaggio, può’ aiutare i malati a mangiare in modo più sano e bilanciato”.

Baker ha anche chiesto ad amici e sconosciuti di inviare tramite i social media ricette di pietanze che mangerebbe una persona con una dieta bilanciata. Il coinvolgimento è stat