2 maschere per capelli secchi o grassi – Donna Moderna docet

di Pina Commenta

Maschere per i capelli fai da te e soprattutto indicate per le amanti dei prodotti naturali. Le consiglia Donna Moderna e sono ben due soluzioni da cogliere al volo. Ecco come cimentarsi nella preparazione di un cosmetico naturale e fatto in casa. 

I capelli grassi, oppure i capelli secchi e stressati. Tutti gli ingredienti per ridare tono alla vostra chioma sono negli ingredienti che trovate in giro per casa. Se non ci credete leggete di seguito i consigli di Donna Moderna.

Per i capelli grassi il tè da bere

Preparane un po’ di più e usa una  dose come impacco con cui massaggiare la testa: come l’ortica è ottimo  per i capelli grassi. Se utilizzi oli essenziali come limone, betulla,  salvia, cipresso, basilico, bergamotto potenzierai l’effetto astringente  e purificante. In alternativa dopo lo shampoo fai un ultimo risciacquo  con acqua fredda e mezzo bicchiere di aceto di mele, un vecchio rimedio  della nonna per dare lucentezza ai capelli oppure una tazza di infuso di melissa mescolata a una piccola quantità di latte.

Per capelli secchi e stressati meglio l’uovo, la banana e il miele

per dare sollievo e vitalità ai capelli  stressati: in una ciotola unisci un uovo, o un albume, un cucchiaio di  olio naturale a tua scelta (per esempio avocado, jojoba o olio di  mandorle) e yogurt, poi applica sui capelli umidi e avvolgi la testa con  pellicola trasparente. Se il tuo problema sono i capelli secchi  aggiungi la polpa di una banana schiacciata e il miele. Ricorda che per  migliorare la bellezza e la salute della tua chioma è bene stemperare sempre lo shampoo in una ciotola con acqua, i detergenti utilizzati da  soli risultano eccessivamente aggressivi e possono aumentare i disagi  anche per chi ha capelli che si sporcano con facilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>