Maschere naturali e fai da te per capelli secchi

di Pina Commenta

Per capelli più lucidi usate miele e limone, la cure dei capelli per proteggerli dal soleHai preparato la valigia per partire alla volta di una meta calda e soleggiata? Sei appena tornata dal mare? In entrambi questi casi dovresti pensare a proteggere i tuoi capelli o a trovare un rimedio per soccorrere i capelli secchi.

Il sole infatti, tende a seccare i capelli, e l’esposizione prolungata ai raggi solari, stressa particolarmente le nostre chiome. Proponiamo quindi delle maschere per capelli secchi completamente naturali e facilissime da realizzare anche in caso di emergenza, per ritrovare subito delle chiome morbidissime, sane e brillanti.

1) Una delle migliori maschere per capelli secchi casalinghe si realizza con  5 cucchiai di yogurt, un uovo e qualche goccia di succo di limone. Tutti ingredienti nutrienti e capaci di ammorbidire e rendere setosa e vitale la nostra chioma. Si tratta di una maschera pre-shampoo, da tenere in posa il più possibile, non meno di mezz’ora, per poi procedere con il normale shampoo.

2) Un’altro ottimo rimedio contro capelli opachi, secchi e sciupati prevede l’uso di 2cucchiai di olio d’oliva, 2 cucchiaio di olio di mandorle dolci (se si possiede solo uno dei due oli utilizzare 4 cucchiai di questo),  e la polpa di una banana. Gli oli hanno un potere idratante e la banana ammorbidente e nutriente. Si applica il tutto sui capelli distribuendo bene il composto. Si tiene in posa per almeno un quarto d’ora e si procede con il normale shampoo.

3) Altro rimedio davvero nutriente e rivitalizzante per i capelli secchi e privi di vita si compone di 5 cucchiai di olio d’oliva nel quale sono stati precedentemente messi a macerare dei rametti di rosmarino per qualche minuto, 2 uova, il succo di mezzo limone, il succo di mezzo arancio, 2 cucchiai di miele, si mescola il tutto e si spalma bene sui capelli massaggiando. Coprire preferibilmente con una pellicola e un panno o un asciugamano riscaldato, lasciar agire il più possibile, minimo mezz’ora/1 ora e poi procedere con lo shampoo. L’idea in più? Se non avete il tempo di preparare questo super impacco, potete utilizzare la maionese, che contiene comunque molti di questi ingredienti davvero ristrutturanti.