22 modi per sopravvivere a raffreddore e influenza di stagione – VI

di Pina Commenta

Sono già arrivati i primi freddi e con essi si avvicinano minacciosi raffreddori, tosse, mal di gola, malessere generale e influenze varie.

Prevenire è molto importante, e, come tutti sanno, è anche meglio che curare, quindi è bene prepararsi all’arrivo della stagione fredda.

Prima di riempire i nostri armadietti di medicinali, è bene difendersi in tutti i modi possibili dai disturbi legati al freddo e alle escursioni termiche di questo periodo.

Per sopravvivere ai malanni di stagione vi consigliamo di seguire questi consigli e vedrete che l’inverno sarà meno duro.

ghiaccioli

…Continua

20) Mangiare un ghiacciolo

La gola vi fa così male da impedirvi di ingoiare? Provate a mangiare un ghiacciolo, intorpidirà la zona dandovi sollievo temporaneo.

21) Tiratevi su

Quando si sta sdraiati sulla schiena il muco tende ad accumularsi nelle cavità paranasali e questo può portare ad infezioni secondarie o sinusiti croniche. L’ideale è riposare e dormire mantenendo con il corpo un angolo di 45 gradi. Stare in questa posizione favorisce la circolazione del sangue anche alla testa, in questo modo si ridurranno le infiammazioni di naso e seni paranasali.

22) Assumere probiotici

Assumere probiotici è importante per rafforzare le difese immunitarie. È stato dimostrato che assumere un probiotico Lactobacillus rhamnosus può favorire il recupero e diminuire la gravità dei sintomi.

Siamo convinti che, se non tutti, alcuni di questi consigli potranno fare al caso vostro ed essere utilissimi nella prevenzione e, in alcuni casi, nella cura di raffreddore, influenza e malanni vari di stagione. Proviamo quindi ad affrontare questo inverno in maniera più serena.

Photo Credits |5 second Studio/ Shutterstock