Sostituzioni che sembrano salutari e non lo sono – III

di Pina Commenta

Perdere peso, aumentare le energie, mangiare meglio, qualunque sia il vostro obiettivo salutare, per raggiungerlo dovrete fare attenzione a quale abitudine cattiva state abbandonando e soprattutto con cosa la sostituite.

A volte scambiare un’abitudine con una che vi sembra salutare può non essere una buona idea. Secondo alcuni esperti potrebbero esserci dei lati negativi in quelle che vi sembrano scelte migliori. Vediamo quindi insieme alcune sostituzioni che sembrano salutari e non lo sono necessariamente.

spuntino salute merenda frutta secca frutti

7) Sostituire 3 pasti al giorno con tanti piccoli pasti

Molti esperti raccomandano di mangiare tanti piccoli pasti invece di tre grandi pasti al giorno. Questo dovrebbe aiutare a regolarizzare lo zucchero nel sangue e quindi anche la fame. Purtroppo però, questo non vale per tutti. Spesso, infatti, così facendo, si tende ad incamerare più calorie se non si fa attenzione. La soluzione più intelligente è quella di non far passare più di 4 o 5 ore a stomaco vuoto, e di fare uno spuntino con carboidrati e proteine.

8) Sostituire il burro con la margarina

La margarina non è sempre la scelta migliore per il cuore. Spesso in questa sono contenuti i cosiddetti grassi trans che diminuiscono il colesterolo buono e aumentano quello cattivo. Meglio il butto, o una margarina senza oli idrogenati.

9) Sostituire una scrivania normale con una in piedi

Conoscete magari i rischi dello stare troppo seduti e quindi una scrivania alla quale stare in piedi sembra la soluzione più logica. Una scelta del genere, però può comportare seri problemi alla schiena, alle gambe e ai piedi.

Leggi anche Sostituzioni che sembrano salutari e non lo sono – II e Sostituzioni che sembrano salutari e non lo sono

Continua…

Photo Credits |Yulia Davidovich/ Shutterstock