19 rimedi naturali contro l’ansia – Seconda parte

di Pina Commenta

Sei ansioso, stressato, preoccupato, spaventato, arrabbiato? Insomma, c’è qualcosa che porta via la tua tranquillità? Soldi, lavoro, salute, amore, famiglia, studio, esami? Ti batte forte il cuore, hai respiro affannoso, la tua mente fa mille pensieri quando l’unica cosa che dovresti fare è rilassarti? Bene, prima di buttarti sui farmaci per contrastare questi disturbi di ansia prova questi utili rimedi naturali.

esercizio allenamento

6) Fare esercizio

L’esercizio fisico è salutare ed è una buona cosa non solo per il corpo ma anche per il cervello. È un ottimo antidoto contro la depressione e l’ansia, sia nel breve che nel lungo termine.

7) La cura dei 21 minuti

Ventuno sono i minuti che servono per ridurre in modo efficace l’ansia facendo esercizio. Vi basterà passare questo tempo su un tapis roulant, fare una passeggiata, andare in canoa, insomma quello che vi pare. Sappiate che dopo sarete più calmi e tranquilli.

8) Fiore della passione (Passiflora)

Non lasciatevi ingannare dal nome di questo fiore. La sua utilità è mirata alla riduzione dell’ansia e del nervosismo. Si tratta sostanzialmente di un sedativo, che quindi può indurre anche sonnolenza. Ideale se il vostro problema è l’insonnia. Si raccomanda di non abusarne.

9) Lavanda

L’aroma inebriante della lavanda aiuta a mantenere la calma e ad essere meno ansiosi. Perfetto annusare un po’ di olio essenziale prima di un esame se si vuole restare calmi e rilassati.

10) Trattieni il fiato

E ora espira. Non devi diventare per forza blu ma la pratica yoga del controllo della respirazione aiuta a ridurre ansia e stress. Bisogna respirare lentamente, provando a godersi per un po’ lo stato a polmoni pieni e poi a polmoni vuoti. Inspirare dal naso ed espirare dalla bocca. Non si può respirare profondamente e lentamente ed essere ansiosi allo stesso tempo.

Leggi anche 19 rimedi naturali contro l’ansia

Photo Credits |foto infot/ Shutterstock