Allattamento: i rimedi fitoterapici

di Pina Commenta

Allattare il proprio bambino è molto importante. L‘allattamento è una bellissima esperienza per le neomamme, ma a volte possono insorgere dei problemi che trasformano questo momento in un’esperienza frustrante.

Ci sono quindi degli aiuti completamente naturali per fronteggiare questi problemi, quali montata lattea insufficiente, dolore e ragadi al seno.

Per quanto riguarda la produzione di latte, secondo la fitoterapia, ci sono alcune piante definite galattogoghe, ovvero capaci di favorire e aumentare la produzione di latte.

Queste piante possono essere assunte sotto forma di infuso, vediamo quindi quali sono le più indicate per favorire l’allattamento.

Infuso di anice verde

Questo infuso si realizza mescolando circa 50 gr. di anice verde, cumino e cumino dei prati, si lascia in infusione per circa 10 minuti in un litro d’acqua bollente. Va bevuto dopo i pasti.

Infuso di basilico

Questo infuso è molto facile da realizzare, bastano 50 gr. di foglie di basilico da lasciare in infusione in un litro d’acqua bollente per 10 minuti. Anche questo è ottimo da bere dopo i pasti.

Infuso di finocchio selvatico

Il finocchio è considerato come una pianta capace dalle potenti virtù galattogene, e a quanto pare renderebbe il sapore del latte migliore.

Cardo mariano

Il cardo mariano è una pianta anch’essa capace di stimolare la produzione di latte materno, grazie soprattutto al suo contenuto di bioflavonoidi, che regolano la produzione ormonale femminile.

Insomma, diverse sono le piante con queste proprietà, un consiglio potrebbe essere quello di chiedere al proprio medico un’opinione, prima di affidarsi a qualsiasi rimedio, anche naturale.

Ricordiamo anche il link in cui vi abbiamo parlato dei rimedi omeopatici per aiutare le donne nell’allattamento.

Photo Credits |Dmytro Vietrov/ Shutterstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>