Come curare la pelle secca con i rimedi omeopatici

di Pina Commenta

La pelle secca è un problema che affligge molte donne. Sentire al tatto il proprio corpo ruvido o la pelle del viso che tira, è una sensazione davvero brutta e allora si fa di tutto per ovviare al problema.

Per chi soffre di questo problema l’importante è capire la causa della secchezza della pelle.Una delle prime cause è l’avanzare degli anni, in quanto si ha una graduale riduzione della produzione di sebo. Altri motivi possono essere una maggiore diffusione di dermatiti che causano la perdita dell’acqua nell’epidermide e la penetrazione di sostanze potenzialmente dannose. Ma anche abitudini sbagliate e condizioni climatiche possono essere alla base della secchezza della pelle.

Puoi trovare molti consigli sull’argomento qui.

Intanto vediamo i principali rimedi omeopatici per curare la pelle secca.

Clacarea carbonica

Questo rimedio è indicato soprattutto per i bambini, nei casi, ad esempio di crosta lattea, che secca la pelle dei più piccoli.

Sulphur

Questo rimedio è indicato per chi soffre di pelle secca accompagnata da prurito, magari dovuto ad eczemi che peggiorano con le variazioni di temperatura.

Graphites

Questo rimedio è adatto ai problemi di secchezza della pelle localizzata soprattutto tra le dita di mani e piedi, dietro l’orecchio e all’interno di ascelle, gomiti, inguine.

Mezereum

Questo rimedio è indicato nei casi in cui la secchezza coinvolge il cuoio capelluto.

Nitricum acidum

Questo rimedio è consigliato nei casi più gravi di pelle secca che tende a spaccarsi.

Anagallis arvensis

Questo rimedio si adatta a chi soffre di pelle secca accompagnata da forte rossore.

Trovi altri rimedi omeopatici qui.

Photo Credits |Subbotina Anna/ Shutterstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>