La dieta del nord

di Pina Commenta

Potete chiamarla dieta del nord, dieta nordica, dieta scandinava, insomma, chiamatela come volete ma avete più o meno capito di cosa si tratta.

Stiamo parlando di un regime alimentare diffuso nel nord Europa, specialmente nei paesi scandinavi che pare stia prendendo il sopravvento sulla dieta mediterranea diffondendosi un po’ ovunque.

Secondo uno studio realizzato dall’università di Copenaghen addirittura la dieta nordica aiuterebbe a perdere in media tre chili in più rispetto alla dieta mediterranea.

Uno dei punti cardine della dieta nordica è quello di mangiare cibi a Km 0, che potete trovare quindi nell’immediata disponibilità del luogo, nulla è ammesso, dunque, di importato ed è importante seguire la stagionalità dei prodotti, come frutta e verdura. Questo regime segue il concetto per cui la natura è in grado di fornire all’uomo i cibi con le giuste proprietà di cui ha bisogno in quel determinato periodo dell’anno.

Fra gli alimenti maggiormente presenti in questa dieta, troviamo cereali, pesce, verdure come il cavolo e la verza, la frutta secca, radici, bacche e frutti di bosco come i mirtilli.

C’è da dire che non è così diversa dalla dieta mediterranea, perché anche in questa troviamo tanto pesce, carni bianche, tante fibre e pochi grassi saturi.

Le virtù di questa dieta stanno soprattutto nel fatto di tenere sotto controllo la pressione e in generale la salute del cuore, riducendo i livelli del colesterolo cattivo.

Insomma, una dieta che in realtà è un insieme di buone abitudini che riguardano ogni buona dieta, compresa quella mediterranea.

Photo Credits |Edgars Berzinsh/ Shutterstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>