5 alimenti che spezzano la fame

di Pina Commenta

Esistono dei cibi che possono inibire l’appetito? A volte proviamo una fame che non riusciamo a controllare, eppure bisogna sapere che esistono degli alimenti, più o meno gradevoli, che possono aiutarci a spezzare questo stimolo.

So alimenti che aiutano a farci mangiare meno, vediamo quindi quali sono alcuni di questi alleati anti-fame.

Peperoncino

Il peperoncino è una spezia che, aggiunta ai pasti, ci garantisce un effetto spezza fame. Potete aggiungere il peperoncino, meglio se in polvere, dove preferite, l’elemento importante è la capsaicina in esso contenuta.

Pistacchi

I pistacchi hanno diversi vantaggi da questo punto di vista. Innanzi tutto hanno un guscio, quindi sono perfetti per fare uno spuntino in cui il solo gesto di sgusciarli ci fa, in qualche modo, “perdere tempo”, quindi abbiamo il tempo di renderci conto che stiamo mangiando, fatto psicologicamente importante per non “abbuffarsi”. In più il grasso in essi contenuto aiuta a tenere sotto controllo la fame.

Aceto

L’aceto ha un’importante azione antifame, agisce, infatti contro la cosiddetta “risposta glicemica”, ovvero quel meccanismo che fa credere al cervello di avere immediato bisogno di cibo dopo una scorpacciata di carboidrati.

Pane lievitato naturalmente

Molti, in un regime dietetico ipocalorico, “demonizzano” il pane, eppure quello lievitato naturalmente, grazie alla combinazione dei suoi componenti, aiuta ad abbassare l’indice glicemico che genera il senso di fame.

Pop-corn

Chiudiamo con uno snack antifame, per così dire, curioso. Si tratta ovviamente di granturco scoppiato, e ne basta davvero una piccola porzione per avere un effetto saziante. Il consiglio ovviamente è quello di non ingrassarli con burro, o di non aggiungere sale. Un buon condimento potrebbe essere il peperoncino.

Photo Credits |LoloStock/ Shutterstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>