Frutta secca: le calorie e gli spuntini

di Pina Commenta

Quando si sceglie di iniziare una dieta, o semplicemente si vuole iniziare a migliorare il proprio regime alimentare, si fa molta più attenzione a tutto ciò che si mette a tavola; la colazione, il pranzo e la cena prevedono alimenti ben specifici e dosi calcolate. Ma anche gli spuntini sono parte importante di un corretto regime alimentare. Ma quali sono gli alimenti più adatti per realizzare degli ottimi spuntini che consentano di non incamerare troppe calorie? Sicuramente la frutta secca.

La frutta secca rappresenta un’ottima alternativa salutare a snack calorici e dannosi per la nostra linea e il nostro benessere. Vediamo di seguito quante calorie circa possono contenere 100 gr. di frutta secca (non salata):

Pistacchi: 557 calorie

Arachidi: 567 calorie

Mandorle: 578 calorie

Anacardi: 581 calorie

Nocciole: 600 calorie

Noci: 654 calorie

Pinoli: 673 calorie

Noci Macadamia: 718 calorie

Ma vediamo anche le calorie dei semi, altri spuntini ottimi.

Semi di lino: 534 calorie

Semi di zucca: 541 calorie

Semi di sesamo: 573 calorie

Semi di girasole: 582 calorie

Possiamo quindi dire, ragionevolmente, che assumendo, ad esempio, tra le 10 e le 15 mandorle (160 calorie circa), potremmo aver uno spuntino che soddisfa il palato, perché in generale la frutta secca è golosa, e poi, rifacendoci al nostro esempio,  le mandorle sono ricche di magnesio, omega 3, calcio, fosforo, proteine vegetali e hanno un potere energizzante, antiossidante, abbassano il colesterolo e la glicemia.

Per fare merenda la frutta secca si può aggiungere ad un classico yogurt magro, ad una tazza di latte scremato con cereali integrali, ad una banana a fette con qualche scaglia di cioccolato fondente o ad una macedonia di frutta senza zucchero.

Photo Credits |Eak/ Shutterstock

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>